Sei su: Intelligenza artificiale

Gli interventi che vengono proposti si ispirano pertanto a una visione antropocentrica dell’IA, in cui tale tecnologia non deve sostituire l’intelligenza umana, ma deve essere complementare e funzionale ad essa