Intel trasforma i distributori automatici con l’Internet of Things

Intel ha presentato una nuova piantaforma che consentirà di connettere ad Internet i distributori automatici

Intel Reference Design for Intelligent Vending è la nuova piattaforma realizzata da Intel con lo scopo di introdurre l’Internet of Things anche nel settore dei distributori automatici.

Questa innovativa soluzione è stata sviluppata perché Intel è pienamente consapevole del fatto che tutti i settori, compreso quello dei distributori automatici si stanno dirigendo sempre più verso il digitale, in quanto aumentano le connessioni ad Internet e di conseguenza nascono nuove opportunità e forme per catturare l’attenzione dei consumatori.

Obiettivo di Intel che ha stipulato un accordo con Siemens e McAfee per rafforzare la sicurezza informatica, è dunque quello di personalizzare e diversificare l’esperienza di vendita, creando nuove opportunità di interazione per i clienti e mettendo a disposizione delle aziende nuove strategie di business, servizi cloud e innvativi strumenti di data analytics.

Punto di forza di Intel Reference Design for Intelligent Vending è la possibilità di continuare ad adoperare i distributori automatici già esistenti e trasformarli in sistemi che grazie alla connessione Internet si arricchiscono di funzionalità innovative.

La nuova piattaforma realizzata da Intel comprende inoltre sia le componenti hardware sia software per progettare nuovi distributori automatici o per aggiornare quelli tradizionali.

Diverse realtà aziendali tra cui Advantech, Cantaloupe, Ingenico, Promate e Sap hanno già valutato positivamente l’utilizzo di Intel Reference Design for Intelligent Vending e stanno sviluppando nuovi modelli basati su questa innovativa piattaforma.