Siemens, McAfee e Intel insieme per rafforzare la sicurezza informatica

Le tre aziende hanno stipulato un accordo per l’offerta di servizi e soluzioni destinate a rafforzare la sicurezza informatica in ambito industriale

Siemens, McAfee e parte di Intel Security hanno stretto una partnership per lo sviluppo di soluzioni ancora più complete per la sicurezza nel settore industriale e contrastare in maniera efficace e tempestiva le numerose minacce informatiche che si stanno espandendo in misura sempre maggiore.

Come evidenziato da un recente studio condotto da McAfee, le tecniche di evasione avanzata si stanno perfezionando sempre di più e quest’aspetto, unito alle nuove sfide che le aziende operanti nel settore industriale si trovano ad affrontare, fa emergere sempre più forte la necessità di dotarsi di strumenti che salvaguardino la sicurezza delle aziende.

Obiettivo della partnership è dunque fornire un valido supporto alle aziende, in particolare mettere a loro disposizione le risorse necessarie per rispondere agli eventi di sicurezza e soprattutto fornire le informazioni indispensabili riguardanti le minacce informatiche che si stanno diffondendo ormai a livello mondiale.

Si tratta di un servizio estremamente importante per le aziende, perché solo in questo modo è possibile attuare contromisure adeguate alle minacce che coinvolgono la sicurezza. Inoltre, solo disponendo di tali informazioni, è possibile non solo adeguarsi in maniera appropriata alle normative e agli standard previsti ma anche poter prendere adeguate decisioni di business.

L’accordo prevede che i servizi sviluppati da Siemens la cui soluzione è stata adottata anche da IHC Merwede, con il supporto di McAfee integreranno le soluzioni relative alla sicurezza, utilizzando firewall di nuova generazione, sistemi per la gestione delle informazioni e degli eventi di sicurezza, la protezione degli endpoint e l’intelligence globale delle minacce all’interno del suo servizio di sicurezza. Attravareso tale struttura, sarà possibile avere una maggiore visibilità e controllo sugli impianti, riducendo il rischio di furti di indirizzi IP.

Come dichiarato da Siegfried Russwurm, del consiglio di amministrazione di Siemens AG e CEO di Siemens Industy, l’accordo con McAfee consentirà all’azienda che ha inaugurato una nuova sede a Genova, di rafforzare il proprio know how nel settore delle tecnologie di automazione mettendo a disposizione dei clienti che operano in ambito industriale ulteriori servizi per la sicurezza.

Con tale accordo, McAfee potrà invece ampliare le proprie conoscenze legate all’automazione grazie alla forte presenza di Siemens in tale settore e potrà inoltre soddisfare appieno le esigenze dei clienti del sistema di controllo industriale per il mercato dei sistemi di Operation Technology mettendo a disposizione un supporto che offra una visione completa della sicurezza e che coinvolga tutti i comparti aziendali.

L’accordo prevede infine che le aziende cooperino per la creazione di soluzioni e prodotti destinati alla sicurezza e sviluppati tenendo conto di specifici protocolli industriali, che consentano di migliorare l’offerta dei servizi gestiti di sicurezza per il processo e l’automazione industriale di fabbrica.