Il modulo wireless compatto FL BLE 1300 con antenna integrata di Phoenix Contact collega fino a otto sensori industriali compatibili con Bluetooth Low Energy con controllori industriali e sistemi Internet of Things (IoT).

In questo modo diventa possibile, ad esempio, consentire l’accesso ai dati dei sensori da un controllore di macchina.

I dati e le informazioni operativamente rilevanti raccolti sul campo tramite questi dispositivi costituiscono la base per applicazioni IoT innovative volte ad ottimizzare i processi di produzione.

Focus sui sensori industriali

Il grado di protezione IP65/67/68, l’esteso intervallo di temperature e le robuste connessioni M12 consentono un funzionamento affidabile e duraturo anche negli ambienti industriali in cui si trovano i sensori.

In particolare, il modulo radio compatto FL BLE 1300 con antenna integrata può essere montato pressoché ovunque: il dispositivo è adatto anche a un uso in condizioni ambientali difficili, proprio dove si trovano i sensori.

Il semplice montaggio tramite due fori direttamente nella parete di una custodia consente anche di risparmiare tempo e denaro.

La trasmissione senza manutenzione e senza usura contribuisce a ridurre i tempi di fermo macchina: tutti elementi vincenti in ottica di Industria 4.0, per reparti competitivi, perché connessi e in grado di dialogare in maniera produttiva tra loro.

Occorre, infatti, considerare che i sensori industriali con interfaccia Bluetooth Low Energy offrono ai clienti nuove possibilità per il monitoraggio dello stato, la manutenzione predittiva e la documentazione di parametri di produzione.