Rockwell Automation acquisce Avnet Data Security

L’azienda israeliana fornisce da oltre 20 anni servizi per la cybersecurity: Security Assessment, Vulnerability Test, Network & Security e formazione per la gestione di servizi IT/OT

Rockwell Automation ha siglato un accordo per l’acquisizione dell’israeliana Avnet Data Security, azienda con oltre 20 anni di esperienza nella fornitura di una gamma completa di servizi e soluzioni IT/OT per la Cybersecurity: Security Assessment, Vulnerability Test, soluzioni di Network & Security e formazione per la gestione di servizi IT/OT.

“Le capacità di Avnet di erogare servizi, formazione, ricerca e servizi gestiti ci permetterà di rispondere alle esigenze di un numero molto più elevato di clienti a livello globale e, al tempo stesso, di continuare ad accelerare l’estensione della nostra offerta per questo mercato in rapida evoluzione” dichiara Frank Kulaszewicz, Senior Vice President, Control Products & Solutions di Rockwell Automation.

La sicurezza informatica è uno dei settori a più rapida crescita per ciò che concerne i servizi erogati da Rockwell Automation. L’industria manifatturiera è evoluta ed è diventata più connessa che mai e ciò rende le tradizionali strategie di sicurezza inadatte a proteggere le operazioni di produzione. Per aiutare i clienti a sviluppare, mantenere e far evolvere strategie proattive di Cybersecurity, Rockwell Automation mette a disposizione una serie completa di servizi e soluzioni. La vasta conoscenza e l’esperienza del team di Avnet aiuteranno Rockwell Automation a raggiungere l’obiettivo strategico di una crescita a due cifre nell’ambito Soluzioni Informatiche e Connected Services, espandendone le competenze IT/OT a livello globale.

“Siamo entusiasti di unirci a Rockwell Automation e contribuire ad ampliare ulteriormente la loro già solida offerta, dichiara Igal Cohen, CEO di Avnet. Continuiamo a servire i nostri clienti e, allo stesso tempo, stiamo ampliando il nostro raggio d’azione per offrire i nostri servizi a una gamma molto più ampia di clienti”. La nostra passione e la nostra missione sono sempre state quelle di aiutare il maggior numero possibile di aziende a proteggere i loro dati da minacce interne ed esterne.”

La chiusura della transazione è programmata per i primi mesi del 2020, subordinatamente alle consuete approvazioni e condizioni e non si prevede abbia un impatto significativo sui risultati finanziari di Rockwell Automation per il 2020.