Impianti industriali più sicuri grazie a Stormshield e a Schneider Electric

Stormshield Sni40, frutto dell’alleanza siglata nel 2015, unisce in un firewall industriale le competenze di Stormshield e Schneider Electric

Per rispondere alle sfide poste dall’interazione sempre più “spinta” nel settore industriale tra tecnologie dell’informazione e tecnologie operative, da oltre due anni, Stormshield e Schneider Electric hanno unito le forze per rispondere all’esigenza di sicurezza espresse da fabbriche sempre più interconnesse.

Stormshield Sni40, una risposta a qualsivoglia infrastruttura industriale

La complementarità delle rispettive aree di competenza – nella protezione di reti, server e workstation quella di Stormshield, in ambito OT quella di Schneider Electric -, ha permesso alle due realtà di sviluppare Stormshield Sni40, un firewall industriale “hardenizzato” adattato in tutti gli aspetti alle esigenze di sicurezza dei sistemi IT e OT.
Si tratta, infatti, di un prodotto di cybersecurity unico nel settore industriale, che offre protezione completa e proattiva per un accesso senza problemi all’era di Industry 4.0.

Una tappa importante, per Schneider Electric, nel percorso di sviluppo sul mercato della cybersecurity che, a sua volta, ha permesso a Stormshield di meglio comprendere i protocolli industriali, il settore e i suoi limiti, e di valutare le prestazioni generali del dispositivo calato in ambito industriale.

Rinomata in ambito industriale, Schneider Electric ha anche avuto modo di presentare le soluzioni Stormshield alla propria clientela. Grazie a questa iniziativa, quest’ultime sono attualmente impiegate presso tre grandi aziende che operano nel settore della trasformazione alimentare (caseifici), dei trasporti (aereoporti) e della generazione di energia elettrica.

Come riferito in una nota ufficiale da Yann Bourjault, Direttore della Cybersecurity di Schneider Electric France: «Grazie a questa partnership siamo diventati una società di integrazione che opera in conformità con gli standard ANSSI per la messa in sicurezza degli impianti industriali. La nostra partnership incarna il principio del trasferimento di competenze e questi primi successi commerciali rafforzano la nostra fiducia nel potenziale di un settore industriale in costante maturazione».