Entro il 2020 il 39% dei 23 miliardi di apparati connessi al web sarà rappresentato da soluzioni IoT, superando di gran lunga dispositivi e telefoni mobili

Internet of Things

L’Internet of Things al centro delle strategie di Avnet Memec. La conferma è stata data da Raffaele Giglio, Country Manager Italy&Greece, e John Jones, Technical Marketing Manager, intervenuti alla prima tappa del tour organizzato dall’azienda – tenutasi a Milano nei giorni scorsi, presso la Casa dell’Energia e dell’Ambiente – che toccherà le maggiori sedi europee nei prossimi mesi.
Al centro dell’evento, dunque, l’Iot e l’interpretazione che Avnet Memec, divisione di Avnet, è in grado di proporre grazie ad una serie di partnership di livello mondiale.

Con Internet of Things si intende un ecosistema di applicazioni e servizi remoti basati su sensori, attuatori e controlli connessi su rete Ip. L’opportunità legata a questo mercato è enorme: le stime suggeriscono che entro il 2020 il 39% dei 23 miliardi di apparati connessi al web sarà rappresentato da soluzioni IoT, superando di gran lunga dispositivi e telefoni mobili. Nell’ambito di questa crescita esplosiva, il settore industriale giocherà il ruolo di protagonista, garantendo alle applicazioni IoT la base per uno sviluppo ancora più solido e pervasivo.
Raffaele Giglio, Country Manager, Avnet MemecCome ha sottolineato Giglio, proprio in questo campo l’IoT non porterà necessariamente ad un aumento dell’automazione, la quale è già massivamente presente in ambito produttivo, ma contribuirà ad aumentare l’efficienza. In tale contesto, Avnet Memec pone estrema attenzione non solo all’offerta di prodotti e soluzioni, ma alle tecnologie di base ed ai contesti applicativi del concetto IoT, approcciando l’intero ecosistema.
Grazie a questa strategia di sviluppo, l’azienda occupa una posizione di rilievo nel panorama del mercato IoT: tra le prime società di distribuzione a impegnarsi in questo settore oltre cinque anni fa, oggi – grazie anche a partner estremamente esperti – Avnet Memec rappresenta uno dei player più qualificati e competenti. Cavalcando la nuova onda tecnologica dell’”Internet del tutto”, la società offre attualmente una base integrata di tecnologie e risorse, che include hardware, software e servizi, indirizzando i più stringenti requisiti di consumo, ingombro, interoperabilità e sicurezza.

Avnet MemecAvnet MemecUn esempio di applicazione IoT segnalato all’evento milanese è dato da Alosys – azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di soluzioni, sistemi e servizi gestiti in modalità anche remota nel campo dell’Information Technology -, che ha sviluppato uno strumento software di gestione dell’illuminazione pubblica. Il sistema di controllo remoto sarà implementato entro fine anno in una località di Taranto, e porterà ad un energy saving del 50%.