Come prevedere la domanda di acciaio

Prosegue la gara tra gli operatori ICT specializzati per la creazione di un sistema in grado di prevedere la domanda di acciaio da parte delle aziende.

ITMETAL continua il suo progetto relativo all’implementazione del sistema di pianificazione della domanda dell’acciaio all’interno di una delle aziende metallurgiche facenti parte della sua Community.

Dopo una prima fase iniziale di studio, sono emersi risultati molto interessanti, che hanno portato all’organizzazione di una gara tra gli operatori ICT specializzati in questo settore e che premierà il software più efficace nell’individuazione del pacchetto di previsione e pianificazione della domanda di acciaio da parte delle aziende.

Dopo la fase di studio, volta ad analizzare a fondo la differenza di significato tra raggruppamenti commerciali e raggruppamenti produttivi degli articoli, i consulenti del centro di competenza Processi Gestionali di CSMT – Centro Servizi Multisettoriale e Tecnologico –  hanno riscontrato una caratteristica comune nei processi d’acquisto della clientela. Nell’analizzare infatti il passaggio dalla categorizzazione commerciale a quella produttiva, l’irregolarità degli acquisti è risultata solo apparente. Questo significa dunque, che è possibile effettuare una previsione della domanda di acciaio.

Da tale consapevolezza è nata quindi l’idea di organizzare una gara per la creazione di un sistema in grado di prevedere la richiesta di acciaio da parte delle aziende. Per la partecipazione alla gara, gli operatori ICT più qualificati in quest’ambito hanno ricevuto i dati di vendita presentati da alcuni fornitori ai quali era stato chiesto in precedenza di elaborare delle semplici previsioni di domanda.

Dopo le prime selezioni, sono rimasti in gara pochi operatori, che avranno l’opportunità di partecipare alla fase finale della gara.

Per conoscere in dettaglio le caratteristiche del concorso, è possibile consultare il sito www.itmetal.it.