La soluzione SAP permette di integrare e semplificare i processi di business e ottenere un controllo completo delle operation

SAP Business One: ERP intelligente per le PMI

SAP Business One è l’Intelligent ERP di SAP, progettato per offrire funzionalità integrate che coprono le principali esigenze e aree di business di piccole e medie imprese: dalla contabilità alla gestione finanziaria, dalla gestione acquisti e magazzino, fino alla pianificazione della produzione, del CRM e della gestione di clienti e fornitori. Reso ancora più potente dall’integrazione con la tecnologia in-memory SAP HANA, supporta la crescita delle organizzazioni aiutandole a prendere decisioni migliori, fornendo una migliore visibilità di tutto il business e il controllo completo su ogni aspetto delle operation.

Dal Manufacturing alla Progettazione, esigenze diverse ma un’unica soluzione

Un esempio dell’efficienza operativa della suite SAP Business One, è testimoniata da tre realtà che operano in ambito manufacturing e progettazione industriale che hanno intrapreso con successo un percorso di trasformazione e innovazione digitale supportato da Florence One, partner SAP e partner del network Var One.

NE Engineering (NEE), azienda italiana nata nel 1990, produce macchinari, sistemi di movimentazione rulli e sistemi di movimentazione materiali per il mercato del cartone ondulato. Oggi, NEE opera a livello mondiale con installazioni negli Stati Uniti, in Malesia e in tutta Europa. La sua vocazione internazionale, ha reso necessaria una gestione della contabilità generale con tutte le specificità connesse a questo contesto, tra cui quella fiscale, di clienti e fornitori esteri. Inoltre, occorreva un’amministrazione più evoluta dei flussi finanziari, della contabilità cespiti e di quella analitica di commessa.

In collaborazione con Florence One, è stato realizzato un database aziendale basato su fiscalità italiana ma abilitato a gestire anche le transazioni estere in valuta. Le anagrafiche clienti, fornitori e le commesse aperte sono state mantenute dall’applicativo precedente, così come sono state importate quelle dei cespiti, in modo che i beni ammortizzabili già presenti in azienda potessero essere gestiti in un unico programma. Grazie ad uno scadenziario attivo e passivo è ora possibile effettuare previsioni inerenti al flusso di cassa. Le transazioni a sistema sono inoltre imputabili a centri di costo o di ricavo e a commessa, in modo da ottenere conti economici filtrati per specifici progetti. Le verticalizzazioni di MES e planner sono state modellate in base alle esigenze del business e totalmente integrate nel nuovo sistema di controllo di gestione di SAP Business One.

Sirio Solutions Engineering (SSE) opera da oltre 30 anni come fornitore di soluzioni EPCC (Engineering, Procurement, Construction, Commissioning), passando dalla progettazione di sistemi di controllo di turbomacchine allo sviluppo di soluzioni all’avanguardia per petrolio e gas, industrie petrolchimiche, di raffineria e produzione di energia, con migliaia di progetti di ingegneria e installazioni in tutto il mondo. SSE gestisce, inoltre, una rete globale di società affiliate altamente qualificate e partner selezionati, che le permette di avere una presenza ben radicata nei principali mercati internazionali.

L’azienda dotata di un sistema informatico caratterizzato da numerose soluzioni software, ciascuna indipendente e dedicata ad una singola area aziendale, aveva la necessità di realizzare un sistema informativo integrato in grado di connettere tutti i processi e monitorarli puntualmente da tutte le sedi commerciali e operative distribuite su tre continenti. La multi-fiscalità e il multilingua utente erano tra le richieste principali così come la possibilità di automatizzare la trasmissione telematica delle transazioni commerciali lungo tutta la supply chain.

Sulla base di queste esigenze è stato, quindi, realizzato un sistema informativo integrato capace di gestire tutti gli aspetti chiave di SSE, dalla contabilità e finanza, passando per vendite, acquisti e produzione, in un’unica soluzione, SAP Business One. Oggi, inoltre, le distinte base e di commessa provenienti da applicativi terzi utilizzati da clienti e fornitori, vengono importate ed esportate automaticamente in e da un’unica piattaforma tecnologica che rispetta i requisiti standard internazionali. Il controllo di gestione centralizzato per Italia e sedi estere porta ad un bilancio gestionale di gruppo filtrabile per cliente, paese, contratto e commessa di riferimento.

Heroflon è un’azienda italiana che opera a livello globale nel mercato dei polimeri tecnici fluorurati. La forte attitudine all’innovazione e alla ricerca, nonché l’etica, la sicurezza e la sostenibilità, sono tra i valori fondamentali dell’azienda. Il processo di espansione internazionale di Heroflon ha portato l’azienda ad essere presente con uffici commerciali e unità logistiche negli Stati Uniti, in Brasile e nel Regno Unito.

Obiettivo di Heroflon era la realizzazione di un sistema informativo integrato per la raccolta e la gestione di tutte le informazioni aziendali, connettere tutti i processi e monitorarli tramite un’unica soluzione personalizzata sulla base di specifiche richieste, non solo per le due sedi italiane ma anche per quelle estere. Inoltre, doveva supportare la multi-fiscalità e il multilingua utente.

Il progetto ha innanzitutto richiesto la creazione di un “model company” creato per l’Italia sulla base della quale sono state velocemente replicate le installazioni estere in Brasile, Stati Uniti e Regno Unito. L’utilizzo di una piattaforma internazionale nativa multi-fiscale e multi-lingua ha consentito il “go-live” sulla nuova piattaforma SAP Business One su SAP HANA di tutte le filiali italiane ed estere in un solo semestre. Per la gestione dell’intero ciclo produttivo, è stato integrato un applicativo “verticale” internazionale specifico di settore e una soluzione già presente per la gestione del laboratorio analisi e stress test dei prodotti, con l’aggiunta di una check list software per la gestione della qualità. Il tutto completato da un cruscotto di business intelligence per l’analisi dei dati globali.

“Questi tre esempi di aziende all’avanguardia nei loro settori di competenza, ottimamente supportati dal nostro partner Florence One del network Var One, dimostrano l’ottima flessibilità di SAP Business One di adattarsi ad ambiti molto diversi e saper rispondere alle esigenze più eterogenee ed estreme di imprese che operano in contesti complessi, pur offrendo una soluzione standardizzata basata su best practice consolidate e di livello internazionale”, ha dichiarato Adriano Ceccherini, Direttore Mercato Piccola e Media Impresa, SAP Italia e Grecia.

“La focalizzazione su un prodotto leader di mercato ci ha consentito di esprimere al meglio le nostre competenze in ambito tecnologico e di consulenza; siamo riusciti ad offrire ai nostri clienti soluzioni che hanno abbattuto concretamente barriere di utilizzo grazie alle app mobile di SAP Business One, e costi grazie all’ottimizzazione dei processi agevolata dalla navigabilità e analisi dei dati tipica di SAP”, ha dichiarato Stefano Bonuccelli, Amministratore Delegato, Florence One Srl.