Turck Banner Italia rinnova la divisione industriale Sicurezza

Maurizio Franzoso sarà il responsabile di gestione e sviluppo del settore per rispondere a una crescente domanda in modo professionale e innovativo

Turck Banner Italia rinnova la propria divisione industriale dedicata alla sicurezza e ne affida gestione e sviluppo a Maurizio Franzoso: “Il mercato italiano della sicurezza è indubbiamente in crescita. Strutture e impianti produttivi sempre più efficienti esigono il massimo della sicurezza, sia per proteggere gli operatori sia per non alterare i ritmi di produzione che sono sempre più elevati.”

Maurizio Franzoso ha a disposizione un portfolio prodotti di assoluto valore e di elevatissima funzionalità. Turck Banner Italia vanta 250 codici prodotto dotati di innovativi sistemi di comunicazione che inseriscono la safety all’interno di un ecosistema produttivo e non la considerano un addendo agli impianti e ai macchinari.

“Tutti i settori produttivi devono proteggere la produzione e gli addetti. Maggiore è il grado di automazione di processo maggiore e più accurato deve essere parimenti il grado di sicurezza adottato. L’automazione non esclude affatto la necessità di safty e le nostre soluzioni sono studiate per soddisfare qualunque situazione” sottolinea Franzoso.

Le barriere ottiche rappresentano una soluzione di grandissima efficacia e Turck Banner Italia può offrire soluzioni con raggi di protezione dai 14 mm a soluzioni a quattro raggi adatte a proteggere da invasioni di grandi dimensioni.

Una soluzione di grande efficacia monta la tecnologia RFiD

È il caso della nuovissima serie SI-RF. Questi switch di sicurezza di Turck Banner utilizzano la tecnologia RFID per monitorare porte, cancelli e altre protezioni meccaniche mobili che separano il personale e le apparecchiature da pericoli. Questa soluzione contactless opera ai massimi livelli di sicurezza, è molto resistente e offre funzionalità diagnostiche che semplificano la risoluzione dei problemi e minimizzano i tempi di fermo macchina.

Anche le barriere ottiche di sicurezza di Turck Banner sono al top delle classifiche di vendita. Proteggono gli operatori da lesioni e le macchine da danni creando una barriera sensibile lungo i perimetri e i punti di accesso dell’impianto o macchinario. Questo sistema ottico di sicurezza è intuitivo e molto facile da installare per una vasta gamma di applicazioni di sicurezza.

Le barriere ottiche di sicurezza Turck Banner di Tipo 4 proteggono il personale da infortuni e le macchine da danni, salvaguardando i punti pericolosi, gli accessi, oltre ad aree e perimetri specifici. Quelle di Tipo 2 invece rappresentano soluzioni convenienti per la protezione di applicazioni con livelli di rischio inferiori, in cui un eventuale incidente può provocare lesioni minori.

Maurizio Franzoso cita un’applicazione che recentemente ha incontrato i favori del mercato. La logistica e l’operatività di material handling, sia automatica che manuale e il packaging sono settori in rapidissima espansione, vuoi per l’incremento dell’e-commerce, vuoi per l’ottimo andamento della grande distribuzione.

Tra i punti sensibili nel mondo del packaging c’è sicuramente l’area di confezionamento, dove pallettizzatori robotizzati spesso coprono ampie aree con numerose parti mobili pesanti che potrebbero danneggiare gli operatori.

La robotica è eccellente per l’efficienza del fine linea dell’imballaggio, ma è necessario che l’area sia messa in sicurezza.

“Per proteggere gli operatori, è necessario proteggere tutti i punti di ingresso mentre il palettizzatore è in funzione. La protezione diventa ancora più complicata quando gli oggetti entrano nell’area attraverso nastri trasportatori mentre la macchina è in movimento. È necessaria una soluzione di sicurezza affidabile in grado di proteggere il personale dai pericoli pur mantenendo un flusso di lavoro efficiente” spiega Franzoso.

Per mantenere la produttività e di conseguenza la redditività degli impianti la soluzione di protezione a griglia di sicurezza SGS di Turck Banner è un modo semplice per proteggere le aree dei pallettizzatori. L’alloggiamento in alluminio per impieghi gravosi resiste a condizioni di lavoro difficili e presenta due, tre o quattro raggi che rilevano un corpo o oggetti che entrano nell’area pericolosa. Le griglie sono disponibili nei modelli di emettitore / ricevitore o attivo / passivo.

I modelli attivo / passivo sono costruiti a specchio con un ricetrasmettitore attivo che alloggia sia l’emettitore che il ricevitore. Soltanto un lato della soluzione richiede alimentazione e cablaggio, semplificando l’installazione e riducendo i costi.

L’installazione di griglie di sicurezza SGS sul punto di accesso del trasportatore salvaguarda il pallettizzatore e l’area circostante. Alcuni modelli SGS sono disponibili con muting integrale. Il muting integrale significa che la tecnologia di muting è integrata nel dispositivo ed elimina l’utilizzo di un controller di muting esterno. Le griglie con controller di silenziamento integrati rendono l’installazione semplice e più economica rispetto ai sistemi di sicurezza più elaborati.

Con la riorganizzazione del settore Safety, affidato alla guida di Maurizio Franzoso, Turck Banner Italia prosegue il cammino verso un’offerta più strutturata e aderente alle necessità del mercato dell’automazione industriale italiana.