Ford utilizza la tecnologia EOS per la stampa 3D dei dadi per cerchioni personalizzati e a prova di furto

Ford utilizza la stampa 3D EOS per coniugare il desiderio di personalizzazione alla necessità di sicurezza.

Da qui la scelta di utilizzare la libertà di progettazione che la stampa 3D offre per creare applicazioni davvero speciali: una produzione in serie customizzata di dadi per cerchioni personalizzati, stampati in 3D.

Questi dadi hanno una speciale geometria a bussola progettata per impedire a persone non autorizzate di rimuovere pneumatici e / o cerchioni. Variando da Paese a Paese, ci possono essere diversi motivi per provare a rubare cerchioni: le persone vogliono rubare cerchioni costosi, o sono alla ricerca di pneumatici nuovi dove non importa il danno. Oppure cercano anche l’alluminio come materiale da vende come rottame.

Quando si dice “su misura” del cliente

Utilizzando un configuratore web-based e la stampa 3D come tecnologia di produzione, questi dadi per cerchioni possono ora essere creati in un modo molto personalizzato, proteggendo così le ruote di un’auto dai furti.

In un primo momento, la voce del proprietario dell’auto viene registrata. La curva d’onda risultante viene quindi trasferita in una geometria che verrà quindi stampata in 3D per creare dadi per cerchioni unici per il proprietario dell’auto.

Servendo come chiave, possono essere aperti solo dalla rispettiva controparte. Ciò aumenterà ulteriormente la sicurezza delle auto, con molteplici funzioni di sicurezza implementate nei dadi dei cerchioni.