Lexmark semplifica il document management nell’industria

Con la nuova release di Lexmark Supply Chain Document Optimization for Manufacturing

Intenta a semplificazione i processi di document management anche nel mondo industriale, Lexmark ha reso disponibile una nuova release di Lexmark Supply Chain Document Optimization for Manufacturing.

La sua soluzione dedicata all’automazione sfrutta i dispositivi multifunzione Lexmark e snellisce i processi manuali per aiutare i responsabili del settore manufacturing a ottenere maggiore visibilità sulla logistica della supply chain, ottimizzare l’utilizzo dei dispositivi, aumentare la produttività e ridurre i costi.

Impatto positivo su costi e produttività
La soluzione consente alle aziende di ottimizzare e velocizzare i propri processi di supply chain relativi all’acquisizione e gestione di documenti.
In particolare, permette di:

  • generare o acquisire documenti al momento della transazione;
  • condividere istantaneamente con clienti e partner informazioni relative agli ordini;
  • sfruttare al meglio i form elettronici per avere visibilità immediata sui dati; eliminare i ritardi e le inefficienze dovuti alla ricerca manuale dei documenti;
  • migliorare il workflow grazie a un sistema di intelligent document routing.

Come riferito in una nota ufficiale da Giancarlo Soro, amministratore delegato di Lexmark Italia: «I processi nella supply chain e nel manufacturing sono molto spesso fortemente incentrati su carta, risultando lenti, inefficienti, carenti della necessaria visibilità orizzontale e per queste ragioni difficilmente migliorabili. Per le aziende tutto ciò si traduce in sprechi in termini di tempo e risorse dovuti a inefficienza e lentezza nella risposta alle richieste dei clienti. Grazie alla nostra soluzione, anche i processi documentali più complessi vengono semplificati, con un impatto decisamente positivo su costi e produttività».