SELTA presenta BRAVO IoT

La piattaforma di smart building e smart industry, già lanciata con successo in Europa e Africa, sarà presentata al Middle East Electricity

SELTA, società tecnologica italiana che opera sulle infrastrutture critiche nazionali, parteciperà al Middle East Electricity di Dubai (6-8 marzo), fiera internazionale dedicata al mondo dell’energia. SELTA presenterà, oltre alle soluzioni innovative nel campo dell’automazione delle reti elettriche, la sua piattaforma BRAVO IoT per la gestione smart degli ambienti industriali e di business, già portata in Sud Africa nello scorso novembre.

SELTA BRAVO IoT, attraverso un’unica architettura, collega dispositivi di ogni genere, da quelli di comunicazione unificata (telefoni, pc, tablet e smartphone) fino a dispositivi smart come lampadine, videocamere, sensori e dispositivi di controllo, prese intelligenti. Abilita servizi applicativi per la gestione intelligente di ambienti e insediamenti produttivi, consentendo l’ottimizzazione dei consumi elettrici o idrici e migliorando l’efficienza.

Gianluca Attura, Amministratore Delegato di SELTA, spiega: “BRAVO IoT è frutto della visione strategica di SELTA nel campo dell’innovazione legata alle applicazioni smart. Rende possibile gestire in modo intelligente qualsiasi dispositivo collegato in rete implementando servizi che fino a poco tempo fa non esistevano sia in ambito domestico sia business. Porteremo a Dubai, oltre alle nostre soluzioni di automazione per le reti dell’energia, anche la nostra esperienza maturata nell’ambito delle Smart City in città come Milano e Roma, con progetti di controllo e ottimizzazione dell’illuminazione pubblica e sicurezza attraverso soluzioni IoT e Ultrabroadband”.

SELTA è stata tra le prime aziende in Europa a sviluppare piattaforme per la gestione e ottimizzazione delle reti elettriche. A Milano, ha realizzato un progetto di efficientamento energetico con un sistema smart per la supervisione, gestione e il controllo dell’illuminazione pubblica.

Oggi le soluzioni dell’azienda sono parte integrante delle Smart Grid e dei principali progetti in ambito europeo. Recentemente, si è aggiudicata recentemente una commessa da 5 milioni di dollari in Pakistan. Il progetto, finanziato dalla Banca Asiatica dello Sviluppo, prevede un sistema di telecomunicazione e telecontrollo per la rete elettrica nazionale di NTDC.

A Dubai SELTA esporrà una vasta gamma di soluzioni per l’automazione delle reti in ambito Energia e Trasporti (dal controllo remoto e gestione delle sottostazioni di distribuzione, ai sistemi di automazione per trasmissione AT/AAT, Scada, RTU, protezioni relè, Distributed Automation, Dispersed Generation Management, Smart DMS per regolazione tensione/potenza; servizi di telecomunicazione; sistemi di trasporto delle linee elettriche; Applicazioni IoT).

Con un quarto dei dipendenti impegnati nei laboratori di R&D, SELTA è il maggior produttore italiano di tecnologie e soluzioni per la Business Communications, le reti a banda ultra-larga, l’automazione delle reti elettriche e la Cyber Security, ambito per cui collabora con il Ministero degli Interni e della Difesa italiana.