La simulazione multifisica raccontata dai progettisti

1202

Dalla Conferenza COMSOL paper e poster gratuiti che presentano lo stato dell’arte della simulazione multifisica nella progettazione

  

Ogni anno tecnici, ricercatori e progettisti provenienti da tutto il mondo si riuniscono in diverse località del globo per presentare progetti, condividere best practice e approfondire gli argomenti legati alla simulazione multifisica. Si tratta della Conferenza organizzata ogni anno da COMSOL, fornitore mondiale di software di simulazione multifisica, per offrire un’occasione di confronto e di ispirazione ai propri utenti.

Nel 2017, la Conferenza ha preso il via a Boston prima di spostarsi a Rotterdam, Pechino, Singapore, Taipei, Seul e Tokyo. In tutte queste località, utenti COMSOL hanno presentato poster e paper per condividere il proprio lavoro e le proprie esperienze nell’ambito della simulazione numerica: si è parlato di meccanica strutturale, CFD, scambio di calore, elettromagnetismo, acustica, ingegneria chimica e altro ancora.

Tra gli altri, tecnici del MIT, dell’Oak Ridge National Laboratory e del Beth Israel Deaconess Medical Center, insieme a leader del mercato come STMicroelectronics, Amgen e W. L. Gore and Associates, hanno raccontato i vantaggi che la simulazione multifisica porta al loro lavoro.

Per diffondere la conoscenza della modellazione e delle sue potenzialità, COMSOL ha pubblicato questi contenuti sul proprio sito. Più di 500 paper e poster sono disponibili gratuitamente per la consultazione: una miniera di progetti, esempi concreti e nuove idee per l’utilizzo della simulazione multifisica nell’ambito della progettazione.

 

Clicca qui per scaricare gratuitamente l'intera documentazione della conferenza COMSOL.