Il massimo dai motori passo-passo

Automazioni performanti e competitive con gli azionamenti System per motori stepper

L’azionamento QUAD Microstep Drive di System è nato per fare esprimere ai motori passo-passo tutta la loro forza massimizzando le prestazioni che diventano di gran lunga superiori a quanto normalmente si otterrebbe con un motore stepper. Progettatocablagio da System Electronics, linea di business del gruppo industriale System, la sua missione è controllare e pilotare fino a quattro motori passo-passo in un’unica unità, con particolare attenzione all’ottimizzazione degli spazi e la semplificazione dei cablaggi.

“Siamo arrivati alla soluzione ideale dopo uno sforzo notevole in termini di studio e progettazione. La tenacia ha portato a ottimi risultati: la convinzione che i motori stepper siano il futuro non ci ha mai abbandonato” spiega il business line manager System Electronics, Alessandro Benassi. I vantaggi della gestione evoluta dei motori passo-passo sono sfruttati al massimo con l’utilizzo del bus di campo EthrCAT in piena compatibilità con i pacchetti di motion disponibili sul mercato, a tutto vantaggio della semplicità d’uso.

systemMacchine più veloci

Con l’azionamento QUAD Microstep Drive le macchine automatiche diventano veloci e precise nei movimenti, ovvero competitive a fronte di un risparmio di circa il 50% sul costo dell’asse motore. Il prodotto è già installato su automazioni meccaniche di diversi settori (macchine per la confezione di biancheria per la casa, macchine per il packaging, etichettatrici, etc.), ma prima di tutto System ha ideato questo prodotto per governare le macchine automatiche che progetta e produce per l’industria ceramica e per il mondo del packaging.

Un caso esemplare di macchina prestante grazie all’azionamento QUAD è il sistema MULTIGECKO di System: smista le piastrelle ceramiche sulla base di input provenienti dal sistema che analizza la qualità dei prodotti e una volta divise in “classi” le conduce alla confezionatrice per l’imballaggio.

“Il fulcro del progetto Multigecko è pilotare con precisione fino a 64 assi e movimentare un prodotto delicatissimo come le piastrelle in porcellanato. L’azionamento QUAD ci ha permesso di raggiungere le performance richieste per selezionare le piastrelle in modo rapido ed efficiente e con tutta la delicatezza necessaria quando si manipola un prodotto fragile come la ceramica” conclude Alessandro Benassi.

 

Costa meno di un brushless

La ricerca costante ha portato allo sviluppo di un azionamento che è capace di gestire il motore stepper in modo talmente efficace da poter sostituire in molte applicazioni il più costoso asse con motori brushless. Il know how è da ricercare nella storia del gruppo industriale System che ha l’elettronica nel suo DNA. L’evoluzione da piccola officina di elettromeccanica a multinazionale presente in 26 Paesi è un successo che vede l’elettronica protagonista di tutte le automazioni progettate dalla casa madre di Fiorano Modenese.

Scopri le caratteristiche dell’azionamento QUAD Microstep Drive clicca qui