Si intitola “Telecontrollo: evoluzione smartper rispondere alle sfide del mercato” la tavola rotonda che si svolgerà venerdì 5 marzo promossa dal Gruppo Telecontrollo, Digitalizzazione Reti e Applicazioni Distribuite di ANIE Automazione in collaborazione con Messe Frankfurt Italia.

L’incontro in formato digitale anticiperà la prossima edizione del Forum Telecontrollo, promuovendo il confronto su temi verticali dedicati alle trasformazioni e interazioni avvenute nel tempo ai vari livelli del Telecontrollo, che l’hanno reso una realtà sempre attiva e in evoluzione, elemento critico e cruciale per l’implementazione di qualsiasi strategia aziendale.

Telecontrollo per l’ottimizzazione dei processi

Erano i primi anni ’70 quando un gruppo di pionieri applicava le prime soluzioni informatiche e di telecomunicazione alla gestione operativa dei processi industriali perseguendo l’obiettivo di controllare gli asset da remoto; da qui nasceva il Telecontrollo.

Oggi queste competenze vengono spesso catalogate con nuove etichette quali per esempio IT (Information Technology) e OT (Operational Technology). In realtà nessuna di esse esprime la vera essenza del Telecontrollo che è una applicazione di ciascuna di queste discipline in modo integrato a cui va aggiunta – quale elemento essenziale – la conoscenza ingegneristica del processo industriale da governare.

Data la sua natura, il protagonista dell’incontro del prossimo 5 marzo, sarà sempre più nel futuro l’elemento di integrazione e ottimizzazione dei processi aziendali e industriali all’interno del ciclo operativo di gestione dei servizi, andando a creare il punto di contatto naturale tra i sistemi di campo e i sistemi aziendali per rendere disponibile un ponte bi-direzionale di scambio e integrazione delle informazioni.

Evoluzione, Visione e Applicazioni dell’ecosistema

Durante la Tavola Rotonda sarà presentato il nuovo White PaperEvoluzione, Visione e Applicazioni dell’ecosistema Telecontrollo” redatto dal Gruppo Telecontrollo con l’obiettivo di dare un contributo di orientamento e sintesi a chi opera nei settori di riferimento con riguardo a tematiche, tecnologie e norme legate a tale soluzione. Il volume fa il punto sulle trasformazioni e le interazioni avvenute ai vari livelli guardando all’applicazione delle nuove frontiere tecnologiche, con i benefici e le opportunità che questo comporta.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Antonio De Bellis, Presidente Gruppo Telecontrollo: «Il Telecontrollo è fondamentale per le infrastrutture alla base del nostro vivere e lavorare. Non si sta dissolvendo, ma è in una nuova fase evolutiva, dove le architetture e le funzionalità hanno oggi connotati differenti. Il White Paper è una testimonianza della vivacità intellettuale e imprenditoriale di un settore che non mette barriere, ma si espande, per assorbire le novità e rendersi utile, generando valore».

Programma dell’evento

Modera Emanuele Martinelli, CEO Energia Media

9.30 Apertura lavori e saluto di benvenuto

Marco Vecchio, Direttore ANIE Automazione

9.45 Presentazione White PaperEvoluzione, Visione e Applicazioni dell’ecosistema Telecontrollo

Antonio De Bellis, Presidente Gruppo Telecontrollo, Digitalizzazione Reti e Applicazioni Distribuite di ANIE Automazione

10.15 Evoluzione smart del Telecontrollo: sfide e opportunità

Antonio De Bellis, E-Mobility Lead Manager Electrification ABB

Pasquale Talento, Presidente Id&a

Vincenzo Lanave, CEO Intesis

Andrea Peraboni, Sales & Marketing Director s.d.i. automazione industriale

Donato Pasquale, Responsabile Settore Water Italia Schneider Electric

Leonardo Balestrieri, Engineering Manager Tesmec Automation

Domenico Dellarole, Sales Manager Wit Italia

12.15 Chiusura lavori