I nuovi robusti trasmettitori di pressione della serie PT1000 / 2000 di Turck Banner sono ora disponibili anche con un’interfaccia IO-Link

Turck Banner Italia, tra i principali fornitori di sensoristica, illuminatori e segnalatori industriali, sistemi bus e sicurezza, ha ampliato la gamma dei suoi trasmettitori di pressione della serie PT1000 / 2000 rendendoli ora disponibili anche con un’interfaccia IO-Link e due uscite di commutazione programmabili.

Oltre alla loro capacità di resistere a urti e variazioni di pressione e temperatura, i nuovi sensori offrono dunque anche tutti i vantaggi della comunicazione digitale, inclusa una diagnostica avanzata e una parametrizzazione flessibile.

Ad esempio, IO-Link consente agli utenti di monitorare i cortocircuiti elettrici, le sovra – e le sottopressioni, nonché i valori che superano la temperatura massima di esercizio.

Altri dati per un monitoraggio efficiente delle condizioni possono essere forniti da un contatore delle ore di funzionamento, una memoria di pressione massima e minima e un misuratore di sovrapressione.

Impostare il comportamento a seconda delle necessità

I nuovi trasmettitori di pressione possono essere azionati con due uscite di commutazione o con comunicazione IO-Link e un’uscita di commutazione aggiuntiva a seconda delle necessità specifiche.

Queste uscite di commutazione possono essere impostate per il funzionamento PNP o NPN. Ciò consente di impostare la posizione dei punti di commutazione all’interno del campo di misura e il loro comportamento secondo necessità.

Turck Banner Italia offre i sensori di pressione compatti con protezione IP67 e IP69K in due diversi design: i trasmettitori della serie PT1000 coprono un campo di misura da 0… 1 bar a 0… 40 bar e funzionano con una cella di misura in ceramica.

I dispositivi della serie PT2000 sono dotati di celle di misura completamente saldate per campi di pressione più elevati. Il loro campo di misura è 0… 1000 bar.

Indipendentemente dalla serie, i nuovi sensori di pressione offrono agli utenti il vantaggio di un’elevata precisione di misurazione di ± 0,3% FS BSL.