Siemens ed eQ Technologic potenziano la propria partnership strategica

Xcelerator: Data-as-a-Service su tutto il portafoglio

Siemens Digital Industries Software potenzia la partnership strategica con eQ Technologic (eQ), ed offre un’integrazione e un’orchestrazione di dati e processi più trasparente su tutto il portafoglio Xcelerator. Grazie alla relazione consolidata fra Siemens ed eQ, da oggi i clienti di Siemens possono accedere alla piattaforma eQube Data as a Service per creare thread digitali che collegano diversi sistemi quali Product Lifecycle Management (PLM), Enterprise Resource Planning (ERP), Application Lifecycle Management (ALM), Internet of Things (IoT) e altre soluzioni di Information Technology (IT), Engineering Technology (ET) e Operational Technology (OT). eQube estende Mendix Data Hub, un componente chiave della piattaforma di sviluppo low-code Mendix, e contribuisce ad abilitare integrazioni di dati e sistemi industriali con una ricca dotazione di oltre 60 connettori intelligenti, sviluppati grazie a competenze specifiche acquisite in oltre 20 anni di esperienza.

“Siemens ed eQ si avvalgono da molti anni della tecnologia consolidata di eQ per aiutare clienti in molti settori a integrare e federare dati e processi su diversi sistemi, dice Tony Hemmelgarn, Presidente e CEO di Siemens Digital Industries Software. Ampliando la nostra partnership potremo capitalizzare questo successo ed espanderci in tutti i settori industriali che serviamo su scala globale.”

Molte aziende hanno dati sparsi fra più sistemi e hanno implementato svariate applicazioni. Ora che la trasformazione digitale diventa sempre più una strategia chiave per il business, queste organizzazioni hanno l’urgenza di garantire una visibilità collettiva approfondita su tutti i dati distribuiti e collegare tali informazioni virtualmente senza duplicazioni. La piattaforma eQube DaaS crea una rete connessa di dati, applicazioni e dispositivi integrati, che mette tutto il potenziale dell’analisi dei dati direttamente nelle mani degli utilizzatori finali, offrendo loro una visione dettagliata su informazioni fruibili. La partnership con eQ aiuta i clienti di Siemens a migliorare la loro capacità di raccogliere informazioni da diversi sistemi, creando un ambiente di dati integrato per i loro thread digitali, integrazioni fra molteplici applicazioni, orchestrazione e virtualizzazione attraverso integrazioni industriali mirate, per risolvere i problemi specifici del loro business.

Nella prima fase della nuova partnership allargata, Siemens comincerà a proporre la piattaforma eQube DaaS con oltre 60 connettori intelligenti, fra cui PLM, ERP, Asset Management, ALM, IoT, Program & Portfolio e Databases, avvalendosi inoltre del team di eQ per attività di prevendita, servizi e assistenza sul campo. Sfruttando la piattaforma eQube DaaS in combinazione con la piattaforma di sviluppo low-code Mendix, gli utenti potranno accedere facilmente a dati di tutti i sistemi aziendali, per automatizzare nuovi flussi di lavoro e creare nuove applicazioni ed esperienze profondamente integrate. Grazie alla migliore comprensione garantita dalla tracciabilità e dall’accesso a dati fruibili trasversalmente a tutti i sistemi, i clienti di Siemens potranno ridurre il fabbisogno di risorse e dare impulso alla loro trasformazione in imprese digitali.

“Come partner di lunga data di Siemens, conosciamo l’importanza e la difficoltà di collegare dati e processi in tutta l’impresa digitale, abbracciando un’ampia gamma di prodotti PLM come Teamcenter di Siemens, ERP, ALM, MES, Asset Management, altro software aziendali e IoT, afferma Dinesh Khaladkar, Presidente e CEO di eQ Technologic. Con l’ampliamento della partnership, i clienti di Siemens potranno imprimere un’ulteriore accelerazione alla loro trasformazione digitale collegando e integrando tutti questi sistemi. eQube risolve i problemi di integrazione più complessi in modo semplice, aiutando le organizzazioni ad acquisire informazioni dettagliate e fruibili e a migliorare la collaborazione.”