La soluzione facilita l’utilizzo delle schede per progetti embedded o box PC compatti anche in ambienti gravosi

Hilscher presenta l'interfaccia di montaggio AIFX-RE\M12

Hilscher presenta la nuova interfaccia di montaggio AIFX-RE\M12, destinata a ampliare notevolmente le possibilità di applicazione delle schede della famiglia cifX grazie all’impiego della tecnologia di connessione M12. Grazie ad essa, oggi è ancora più pratico utilizzare le schede per progetti embedded o box PC compatti – dove gli ingombri devono essere ridotti al minimo – anche in ambienti gravosi.

Questa soluzione rappresenta un’interessante alternativa alla più tradizionale interfaccia AIFX-RE con connessione RJ45. Seconda per diffusione dopo la nota RJ45, la tecnologia di connessione M12 permette infatti di raggiungere classi di protezione fino a IP 67, impedendo alla polvere e all’umidità di entrare nei contatti e, al contempo, offrendo una maggiore resistenza agli urti e alle vibrazioni, a garanzia di una protezione a lungo termine contro l’allentamento.

L’interfaccia AIFX-RE\M12 può venire utilizzata in abbinamento a tutte le schede cifX Hilscher che supportano un’interfaccia di rete separata, siano esse di formato PCI-104, PC/104, mini PCI, mini PCI Express. La flessibilità della soluzione è ulteriormente accresciuta dalla possibilità di scegliere tra diverse lunghezze del cavo – 15 o 20 cm – e della compatibilità con l’intera piattaforma di sistema Hilscher.