Manutenzione predittiva: il valore dell’Intelligenza Artificiale

Endian utilizza l’Intelligenza Artificiale per rendere più potente la sua IIoT Connect Platform e colmare il gap della coesione di dati eterogenei

I dati delle macchine sono l’olio dell’industria digitalizzata e la manutenzione predittiva – attualmente lo scenario applicativo più importante nell’Industrial IoT (IIoT) – si basa su di essi. Spesso però questi dati provengono da macchine distribuite a livello globale e la difficoltà sta nella mancanza di coesione di dati che hanno una provenienza eterogenea.

Endian, da sempre impegnata nell’assicurare la sicurezza di persone, dati, dispositivi e macchine, nella sua piattaforma digitale sicura IIoT Connect Platform si è spinta oltre, integrando l’Intelligenza Artificiale (AI) con l’obiettivo di creare previsioni più accurate e veloci nella Manutenzione Predittiva.

Armonizzare le informazioni

Il partner tecnologico di questo progetto è la società Ontopic, che ha sviluppato una tecnica per integrare dati provenienti da database eterogenei in un Knowledge Graph coerente e facilmente accessibile a livello aziendale. Ora Endian IIoT Connect Platform utilizza un Knowledge Graph per armonizzare le informazioni provenienti da diversi database al fine di realizzare le previsioni più accurate sulle condizioni future dei macchinari.

Utilizzando una potente modellazione semantica, è possibile colmare le differenze nei modelli di dati eterogenei, consentendo una integrazione dei dati coerente e robusta. Un livello traduce le query del Knowledge Graph in query di database nativi, che vengono eseguite direttamente sui database esistenti. Grazie a molte ottimizzazioni, ciò avviene ad altissima velocità, e l’integrazione virtuale dei dati evita ridondanze e latenze indesiderate.

Gateway per la segmentazione della rete

Per le aziende o i system integrator che vogliano adottare la Predictive Maintenance per le macchine distribuite a livello globale, questa tecnologia risulta ideale perché risolve le difficoltà di coesione di dati di provenienza non omogenea.

Come le soluzioni di sicurezza Endian, anche la soluzione AI Ontopic si basa sulla tecnologia Open Source. Ciò significa che i prodotti di entrambe le aziende sono aperti agli sviluppi dinamici dell’ambiente IoT e possono facilmente integrarli.

Il software centrale di Endian Connect Platform è coadiuvato in campo dai Security Gateway 4i Edge, che consentono di collegare le macchine a Internet e di proteggerle contemporaneamente dalle minacce provenienti dal cyberspazio.

I gateway sono adatti anche per la segmentazione della rete, importante per la sicurezza nell’IIoT. I 4i Edge X Gateway sono dotati di un raccoglitore di dati e trasferiscono i dati della macchina alla piattaforma madre Endian Connect Platform.

Una volta che i Big Data sono aggregati centralmente prende avvio la fase di analisi: grazie al supporto di dashboard i dati sono visibili sotto forma di grafici che rendono immediata l’individuazione di schemi ricorrenti o anomalie. Ciò permette di prevedere guasti, malfunzionamenti e in generale risolvere preventivamente problematihce che possono degenerare gravemente. Questo è ciò che viene definito “maintenance predittiva” e porta con sè vantaggi decisivi quali una drastica riduzione di interruzioni di servizio e un aumento generale dell’efficienza operativa.

Grazie al contributo dell’Intelligenza Artificiale ora i dati provenienti da una grande varietà di macchine e luoghi convergono in modo coerente sulla piattaforma IIoT Connect e possono essere analizzati e utilizzati in modo ancora più veloce ed efficace.