Gruppo Cassoli cresce con NEMA Automazione

Cassoli annuncia l’acquisizione del 70% del produttore bolognese di macchine per il packaging e il fine linea

Non si arresta la crescita per acquisizioni da parte di gruppo Cassoli.

L’azienda fondata dalla famiglia Cassoli, nella storia nel mondo industriale del packaging per il settore della carta a uso igienico domestico, ha annunciato l’acquisizione del 70% di NEMA Automazione, azienda bolognese di produzione di macchine per il packaging ed il fine linea.

Con ECOCAP’S (settore “beverage” con sistemi completi di protezione igienica delle bevande in lattina) e CPS Company (soluzioni tecnologiche originali per i prodotti “Home Care” e “Personal Care”), la nuova acquisizione (che vede il restante 30% di NEMA Automazione restare nelle mani della famiglia Masetti), integra l’attuale offerta di automazione di CPS Company con sistemi di fine linea sino alla pallettizzazione dei prodotti per i mercati “Consumer” e “Away-From-Home”.

Acquisizioni altamente strategiche e sinergiche

Ciò che contraddistingue il Cassoli Group è il rispetto della storia e dei diversi punti di forza che caratterizzano le singole aziende, aspetti rilevanti per portare valore e operare sinergicamente secondo politiche e strategie di prodotto e di mercato differenti.

Come riferito in una nota ufficiale da Stefano Cassoli, CEO del gruppo: «Quella tra il Gruppo Cassoli e NEMA è sempre stata una sinergia importante; NEMA infatti nasce negli anni ’90 dalla collaborazione con la precedente azienda della nostra famiglia. Grazie all’ingresso di NEMA saremo in grado di offrire soluzioni di packaging per l’intera linea produttiva dei nostri clienti attraverso l’unione della forza creativa disponibile nelle piccole aziende del nostro territorio. L’organizzazione del nostro gruppo assicura a ciascuna azienda di trarre beneficio dalle altre, in una prospettiva consolidata di unione delle conoscenze, cooperazione, sinergie e scambio d’idee».

Per Luca Masetti, sales manager di NEMA: «Questo nuovo assetto darà alle aziende del gruppo Cassoli un’ulteriore possibilità di unire le reciproche esperienze, in un’ottica migliorativa e di crescita: NEMA potrà attingere da una rete commerciale di prim’ordine, attiva su scala internazionale, integrando la propria linea di prodotti già di alto profilo».