SPS apre il 2020 con una Tavola Rotonda sull’Additive Manufacturing

Il 30 gennario, presso la Sala Carassa e Dadda del Politecnico di Milano – Bovisa

Anche quest’anno SPS Italia organizza una serie di Tavole Rotonde itineranti, coinvolgendo le aziende dei territorio.

Il primo appuntamento, dal titolo “Smart Production: Additive Manufacturing come tecnologia abilitante per l’Industria 4.0” tratterà il tema dell’additive manufacturing in maniera trasversale, con focus su Automotive, Aerospace e Packaging.

L’evento messo a punto in collaborazione con MADE e supported by Formnext è a partecipazione gratuita e si terrà presso la Sala Carassa e Dadda del Politecnico di Milano – Bovisa.

Primo evento itinerante, in attesa di SPS Italia 2020, che si terrà presso Fiere di Parma, i prossimi 26-28 maggio 2020, l’incontro metterà l’accento proprio sulle tecnologie additive, riconosciute come abilitanti per l’industria del futuro e come parte integrante del processo produttivo, complementare alle altre soluzioni per la digitalizzazione dell’industria.

Non a caso, l’Additive Manufacturing trova sempre più applicazioni in una grande varietà di settori industriali. I produttori e le imprese italiane acquistano sempre più importanza e l’interesse per l’AM sta aumentando anche in Italia.

Si parlerà, dunque, di interdipendenza dei progetti AM con altri processi produttivi tramite alcune fra le più autorevoli aziende del settore quali: HP Italy, EOS, Sisma, Solvay, Stratasys insieme ad AVIO Aero, Brembo, IMA, Leonardo, Streparava.

I rappresentati accademici (Università degli Studi di Pavia e Politecnico di Milano) presenteranno un focus su ricerca e sviluppo in questo campo.

Per registrarsi all’evento, ciccate QUI.