Building management da premio per il nuovo data center campus di Aruba

Il progetto di MTech, system integrator partner di EFA Automazione, ha vinto l’ICC Firebrand Award 2019

Il progetto “Building Management at Largest Data Center Campus in Italy” presentato da MTech Engineering si è aggiudicato il Firebrand Award 2019 quale migliore e più innovativa applicazione in ambito di BMS Building Management System.

Il progetto messo a punto dal system integrator partner di EFA Automazione si è concretizzato in un innovativo sistema per il monitoraggio e controllo in tempo reale del nuovo Global Cloud Data Center di Aruba per il quale MTech si è vista assegnare l’ambito premio durante l’annuale convention organizzata da Inductive Automation.

Un successo tutto Italiano

All’edizione 2019 dell’ICC – Ignition Community Conference organizzata da Inductive Automation e svoltasi a Folsoml, in California, dal 17 al 19 settembre scorsi, quello registrato è stato, dunque, un successo tutto italiano ottentuo da Aruba, MTech Engineering ed EFA Automazione.

Proprio Aruba, specialista italiano nella fornitura di servizi di data center, web hosting e co-location, aveva la necessità di disporre di un data center concepito in modo modulare e flessibile, progettato per offrire servizi di co-location “su misura” per i suoi grandi clienti, sia italiani che internazionali.

L’esigenza era quella di disporre di un sistema mediante il quale controllare in maniera integrata e per mezzo di un singolo sistema BMS tutta l’infrastruttura tecnologica.

Grazie a Ignition, piattaforma software Scada/MES di Inductive Automation e distribuita in Italia da EFA Automazione, MTech Engineering ha potuto connettere tutti i device installati per raccogliere l’enorme mole di dati proveniente dal campo in modo strutturato e sicuro. Tra le principali caratteristiche di Ignition che si sono dimostrate vincenti vi sono:

  • la disponibilità di UDT (User Defined Tags) per lo sviluppo delle applicazioni;
  • la grande semplicità di approccio progettuale, con strumenti che consentono di creare HMI dall’aspetto grafico accattivante e professionale;
  • la capacità di raccogliere i dati in modo estremamente affidabile;
  • la completa scalabilità che permette di implementare progetti da pochi tag fino a centinaia di migliaia di tag.

Oltre a ciò, la scelta di Ignition quale piattaforma BMS consentirà ad Aruba di non dover interrompere i servizi in caso di manutenzioni e/o upgrading, garantendo una completa business continuity, nonché di contare su costi certi e inferiori rispetto a qualsiasi altra soluzione Scada “tradizionale”.