CMSE, il riconoscimento dei professionisti della sicurezza con Pilz e TÜV NORD

Il corso di formazione CMSE – Certified Machinery Safety Expert (certificazione esperti in sicurezza delle macchine) fornisce una panoramica a 360° del settore della sicurezza delle macchine

 

La recente serie di incidenti sul lavoro ripropone la necessità di investire sulla sicurezza e di formare veri esperti in materia. Basti pensare che, solo nel primo semestre di quest’anno, sono stati denunciati già 482 infortuni mortali sul lavoro, ovvero il dato peggiore da quando (nel 2016) sono consultabili i bollettini Inail trimestrali.

 

Un’opportunità di crescita

In questo contesto assume un’importanza notevole (ma anche un’occasione di crescita professionale) il corso di formazione CMSE – Certified Machinery Safety Expert (certificazione esperti in sicurezza delle macchine). Si tratta infatti di una qualifica riconosciuta a livello internazionale, che fornisce una panoramica a 360° del settore della sicurezza delle macchine stesse.

In questo ambito, una delle proposte più interessanti nasce dalla collaborazione tra Pilz e TÜV NORD. Le due aziende leader internazionali nel proprio settore hanno infatti creato un corso di formazione “Certified Machinery Safety Expert” che integra al meglio le competenze pratiche e quelle teoriche. Gli istruttori, infatti, dispongono di una vasta esperienza e di solide competenze nel settore della sicurezza delle macchine, con la capacità di trasmettere questo bagaglio di conoscenza con l’ausilio di esempi progettuali.

 

Cosa si impara?

Il corso di formazione CMSE, tenuto da ingegneri Pilz in possesso di una pluriennale esperienza pratica e di un’ottima conoscenza del settore della sicurezza delle macchine, si svolge sotto forma di presentazioni interattive. Nelle quattro giornate in aula, ogni partecipante viene attivamente stimolato a comunicare e a porre domande agli istruttori e al gruppo. Il tutto suddiviso in cinque moduli e due workshop, per consentire ai partecipanti di approfondire le conoscenze acquisite.

Durante l’ultimo giorno, con l’aiuto di appositi sussidi per la formazione, ha luogo un test che – in caso di esito positivo – porta all’ottenimento del certificato.

Occorre inoltre ricordare che anche i professionisti già in possesso del titolo di CMSE devono rinnovare la certificazione ogni 4 anni. Un’opportunità che Pilz propone a soli 500 euro.

I prossimi corsi sono in calendario dal 19 settembre a Vicenza e dal 14 novembre ad Alessandria.

Ulteriori dettagli sui corsi sono disponibili a questo link.