Eliwell presenta i nuovi controllori IDPlus HC

Compatibili con refrigeranti infiammabili quali propano e isobutano, i nuovi controllori ampliano la gamma di prodotti per la refrigerazione commerciale

Eliwell presenta i nuovi controllori IDPlus HC – compatibili con refrigeranti infiammabili quali R290 (propano) e R600 (isobutano) – che si aggiungono alla gamma dei prodotti per il controllo dei banchi frigoriferi statici e ventilati nella refrigerazione commerciale.

A seguito dell’approvazione del regolamento F-GAS (517/2014), il mercato si sta muovendo verso i gas naturali al fine di proteggere l’ambiente mediante la riduzione delle emissioni di gas fluorurati a effetto serra. Questi nuovi gas si caratterizzano da un lato per un minore impatto ambientale, dall’altro per una maggiore infiammabilità.

Gli IDPlus HC nascono proprio per rispondere a questa esigenza essendo conformi all’allegato BB della normativa IEC 60335-2-89.

Eliwell ha realizzato questa nuova generazione di dispositivi idonei per l’utilizzo in presenza di gas refrigeranti infiammabili in categoria 2L (ad esempio alcuni HFO, l’R32 o ammoniaca) e 3 (idrocarburi) che incorporano relè elettromeccanici testati secondo la norma IEC 60079-15 e classificati come componenti nC (apparecchi elettrici antiscintilla con protezione ‘n’).

La conformità a detta norma IEC 60079-15 viene ritenuta sufficiente – e pertanto idonea – per l’utilizzo in impianti commerciali di refrigerazione e HVAC che utilizzano gas refrigeranti infiammabili.

Come per i modelli IDPlus, gli IDPlus HC si caratterizzano per facilità di installazione grazie a 4 configurazioni predefinite. Inoltre, sono arricchiti da funzionalità come Deep Cooling Cycle che permette l’abbattimento veloce della temperatura all’avviamento o successivamente il carico dell’unità refrigerata, e Condenser Over Heating che consente di monitorare la temperatura di mandata compressore notificando quando necessario la manutenzione del condensatore. Infine, sono dotati di un algoritmo che consente di registrare eventi di allarme di temperatura e di black-out.

L’interfaccia è user-friendly grazie a 4 tasti di facile uso, un display con grandi cifre e icone colorate per una lettura e comprensione agevole dello stato di funzionamento dello strumento.

Nuovi servizi per installatori e manutentori: manualistica in HTML e APP MyEliwell potenziata

Le novità di Eliwell non si fermano all’ampliamento di gamma, infatti con i nuovi 3 modelli (961 per unità statiche TN, 971 e 974 per unità statiche e ventilate BT e TN) aumentano anche i servizi dedicati agli installatori e manutentori.

Per soddisfare meglio le esigenze e le aspettative dei clienti, è stata migliorata l’APP MyEliwell per servizi personalizzati, self-service 24/7 e accesso facilitato alle informazioni tecniche dettagliate, per modalità di connessione e programmazione, e accesso alla manualistica. E per la prima volta viene introdotta la manualistica in formato HTML.

“Eliwell vuole offrire una nuova esperienza di fruizione attraverso il manuale navigabile HTML direttamente sullo smartphone – sottolinea Massimo Sparano, Product Marketing Specialist di Eliwell by Schneider Electric. Con i nuovi prodotti rendiamo possibile consultare e scaricare il manuale di installazione e configurazione in qualsiasi momento. Un manuale che è stato rivisto nei contenuti e nella formula per una fruibilità ottimale. Questo consente di fornire ai nostri clienti informazioni sempre aggiornate, in qualsiasi momento e con un semplice click.”

Per poter usufruire di questo servizio è sufficiente scaricare MyEliwell, app progettata per dispositivi iOS e Android, inquadrare il QRCode presente sul prodotto oppure sul foglio tecnico incluso nella confezione e accedere rapidamente alle informazioni con possibilità di avere una rapida l’assistenza tecnica e commerciale.

Grazie alla APP MyEliwell è possibile effettuare il set up dello strumento, accedere alla mappa dei parametri, risolvere problematiche e anomalie, accedendo rapidamente a qualsiasi informazione dall’installazione alla configurazione fino alla manutenzione.

Questa nuova esperienza digitale si inserisce nell’ottica di fornire un servizio aggiuntivo al cliente, affiancando il frigorista negli interventi a bordo campo, sia nel caso di installazioni nuove installazioni, sia per interventi di manutenzione di apparecchiature frigorifere esistenti garantendo tempi di intervento rapidi e mirati.