Omron presenta gli inverter RX2 ad alte prestazioni

Produttività, qualità e affidabilità unite al risparmio energetico per system integrator, costruttori e produttori di macchine

System integrator, costruttori e produttori di macchine potranno incrementare produttività, qualità e affidabilità grazie agli inverter RX2 ad alte prestazioni di Omron.

Gli inverter RX2 sono progettati per applicazioni quali il controllo del riempimento, attività di pressatura e il controllo della tensione, sia per motori a magneti permanenti (PM) sia per motori a induzione.

Mentre le grandi aziende dell’Unione Europea stanno effettuando audit alla ricerca di modi per ridurre il consumo energetico, è importante che esaminino ogni componente e ogni fase del processo produttivo alla ricerca di possibili miglioramenti. Omron risponde a questa esigenza con soluzioni di automazione innovative, che aiutano le aziende e i governi nel raggiungimento dei loro obiettivi di efficienza energetica.

Gli inverter sono utilizzati per controllare la frequenza di alimentazione dei motori a corrente alternata per regolare la velocità di rotazione e l’accelerazione dei motori, a seconda delle esigenze dell’applicazione. Allo stesso tempo, gli inverter possono contribuire ad assicurare che i processi siano portati avanti nel modo più economico possibile.

Un’esperienza evoluta con una semplice sostituzione

La nuova serie RX2 offre un’autoregolazione che ottimizza le prestazioni dei motori PM, contribuendo al risparmio di energia. Il doppio rating della serie RX precedente, che includeva i rating per impieghi normali (ND) e impieghi pesanti (HD), è ora aggiornato al triplo rating. È così possibile utilizzare un unico inverter per un’ampia gamma di applicazioni relative ai motori, riducendo al minimo l’ingombro e aumentando le prestazioni.

La serie RX2 mantiene le stesse dimensioni di montaggio del precedente modello RX, offrendo una semplice sostituzione ai quadri di controllo e alle posizioni di montaggio esistenti. È inoltre possibile utilizzare il software CX-Drive esistente. Con questo software, le impostazioni dei parametri e i programmi utilizzati per il modello precedente possono essere facilmente convertiti e trasferiti ai nuovi inverter RX2.

Grazie al filtro antidisturbo integrato, conforme alla Direttiva europea sulla compatibilità elettromagnetica (IEC61800-3, Categoria ambientale C3 e UL per le apparecchiature di conversione di potenza, UL61800-5 -1), l’utente non ha bisogno di un ulteriore hardware esterno, evitando così ulteriori costi. La nuova interfaccia LCD a colori rende la configurazione e il funzionamento più che mai semplici e intuitivi. La funzione di copia dei parametri permette all’utente di copiare rapidamente le impostazioni ad altri inverter RX2. L’inverter RX2 può anche eseguire il semplice sequence control programmato utilizzando il software di supporto CX-Drive.

Ottimizzazione di costi, sicurezza e connettività

Il controllo delle gru, il controllo della tensione e altri processi su larga scala che richiedono elevate velocità di controllo possono essere configurati senza un PLC, ottimizzando i costi. Inoltre, la serie RX2 dispone della funzione di sicurezza STO come standard, per soddisfare i requisiti di sicurezza della macchina. È certificata secondo gli standard di sicurezza IEC 61800-5-2:2016 STO SIL3 e ISO 13849-1:2015 Cat.4 PLe. Gli inverter RX2 possono essere collegati ai controllori di automazione delle macchine NX e NJ di Omron per migliorare lo sviluppo e la produttività (opzione EtherCAT disponibile a breve).

“I nostri nuovi inverter RX2 offrono prestazioni elevate. Puntiamo a un’evoluzione costante degli inverter, rispondendo alle esigenze del mercato come ad esempio una maggiore efficienza energetica”, afferma Alberto Fuentes, European Drive Product Marketing Manager. “Inoltre, l’aggiornamento ai nuovi inverter RX2 è molto semplice per i nostri clienti esistenti, dato che la serie RX2 è ancora più intuitiva e veloce da usare rispetto al modello RX precedente.”