Lutto nel mondo B&R

Erwin Bernecker (nella foto), fondatore dell’’azienda è scomparso prematuramente all’età di 67 anni

Tutta B&R, innovativa società di automazione con sede in Austria e uffici in tutto il mondo, piange la perdita di Erwin Bernecker, fondatore dell’azienda creata nel 1979 insieme a Josef Rainer.

L’improvvisa dipartita, avvenuta inaspettatamente lo scorso 30 marzo, lascia un’azienda letteralmente senza parole.

Erwin Bernecker, infatti, è stato membro attivo del consiglio di amministrazione fino a quando la società non è stata ceduta al gruppo ABB. Originario della regione austriaca di Innviertel, ha lavorato fino all’ultimo all’integrazione di B&R nei processi aziendali del gruppo ABB come consulente.

Erwin Bernecker ha dimostrato grandi capacità imprenditoriali, grande coraggio e un’incredibile dedizione in tutti questi anni.

Amici fin dai tempi della scuola, i fondatori di B&R Erwin Bernecker e Josef Rainer hanno gradualmente costruito un’azienda internazionale basata sulla loro idea condivisa. Per questo, B&R può ora guardare indietro a 40 anni di successi. Le qualità professionali e umane di Erwin Bernecker sono state sempre molto apprezzate da clienti, partner commerciali e dipendenti.

Come riferito in una nota ufficiale da Hans Wimmer, amministratore delegato di B&R: «Erwin Bernecker è stato un pilastro fondamentale dell’azienda fino alla fine e abbiamo un profondo rispetto per il lavoro della sua vita. Lo spirito di Erwin Bernecker sarà per sempre una forza guida per l’azienda e la sua memoria sarà sempre conservata. Il nostro più profondo cordoglio va alla famiglia, in particolare alla moglie e ai figli».