OnRobot acquisisce la danese Purple Robotics

L’azienda danese ha sviluppato un’innovativa pinza a doppio vuoto, già venduta a 40 partner in 25 paesi a soli tre mesi dal lancio

In un solo anno, la nuova azienda Purple Robotics ha sviluppato un'innovativa pinza a vuoto, la prima al mondo specifica per le cobot. Purple Robotics è stata ora acquisita da OnRobot, a soli due mesi dalla fusione di tre società di robotica dagli Stati Uniti, Ungheria e Danimarca allo scopo di creare un unico operatore globale con una forte attenzione al mercato degli accessori per robot industriali.

Oggi OnRobot – a Odense in Danimarca – aggiunge un'altra tecnologia all'avanguardia al suo mix di prodotti. Con l'acquisizione della società Purple Robotics, potrà infatti offrire ai suoi partner la prima pinza a doppio vuoto al mondo. La pinza ha attirato l'attenzione dell'industria robotica internazionale quando è stata presentata dagli inventori ad Automatica, la più grande fiera mondiale di robotica tenutasi a Monaco di Baviera nel giugno di quest'anno.

Purple Robotics è stata fondata dai tre "super-nerds" danesi Lasse Kieffer, Henrik Tillitz Hansen e Peter Nadolny Madsen, tutti con un background come sviluppatori di prodotti presso l'azienda che ha creato il primo cobot al mondo, Universal Robots. Ed è proprio questa la preziosa esperienza che OnRobot sta fondendo con il proprio reparto di Ricerca e Sviluppo presso la sede centrale di Odense. Lasse Kieffer, CEO di Purple Robotics, sarà lieto di entrare a far parte dell'organizzazione OnRobot insieme ai suoi colleghi.

"È stato davvero divertente creare una nuova azienda di robotica e sconvolgere il mercato delle pinze a vuoto con la nostra invenzione. È molto sensato e crea una sinergia significativa per unire le forze con OnRobot, che ha già creato una forte organizzazione di vendita globale. Ciò significa che possiamo concentrarci al 100% sullo sviluppo dei prodotti robotici più cool del mondo. Insieme possiamo andare lontano", dice Lasse Kieffer.

Da quando è entrata sul mercato, la Purple Robotics ha subito un vero e proprio attacco da parte di partner di tutto il mondo che desiderano essere in grado di offrire il prodotto ai loro clienti. Già tre mesi dopo il lancio, 40 partner in 25 paesi hanno concluso accordi di partnership con Purple Robotics per l'innovazione brevettata.

La pinza a doppio vuoto Purple Robotics può dare a un braccio robotizzato due "mani", e quindi la capacità di gestire più elementi contemporaneamente e risolvere più compiti in un unico movimento. Inoltre, ha un'elettropompa integrata nella pinza stessa, il che significa che gli utenti non devono preoccuparsi di tubi flessibili, aria compressa e cavi, come con le soluzioni di presa a vuoto convenzionali.

La pinza a vuoto soddisfa un chiaro bisogno dell'industria globale di soluzioni robotizzate efficienti e flessibili, semplici e veloci da mettere in servizio. Ci vogliono meno di 30 minuti per installare la pinza di presa Purple Robotics su un robot e avviarlo. La pinza a vuoto è in grado di movimentare in modo delicato ed efficiente articoli di diverse dimensioni, pesi, materiali e forme. La capacità di sollevamento è di 10 kg e la pinza di presa del robot è progettata per l'uso su una vasta gamma di robot leggeri di tutti i produttori di robot.

"Deve essere facilmente concepibile automatizzare anche piccoli lotti di produzione. Altrimenti, la tecnologia robotica non è un buon investimento. Per questo motivo scegliamo a mano i robot migliori e più facili da usare e li integriamo in OnRobot. Siamo estremamente lieti di poter offrire ai nostri partner e integratori di robot la pinza a vuoto, così come non vediamo l'ora di poter aggiungere i migliori sviluppatori di robot di robotica viola al nostro reparto sviluppo", afferma Enrico Krog Iversen, CEO di OnRobot.

L'acquisizione di Purple Robotics significa che la pinza a vuoto sarà presentata negli Stati Uniti agli acquirenti di attrezzature robotizzate alla fiera IMTS di Chicago dal 10 al 15 settembre. Dopo la fusione primaverile delle tre aziende di robotica OnRobot, Perception Robotics e OptoForce, la gamma di prodotti OnRobot dispone ora di un ampio assortimento di attrezzature robotizzate, tra cui pinze elettriche, sensori di forza-momento, pinze geco e sensori tattili.

OnRobot ha inoltre recentemente accolto nella lista di proprietà un altro investitore forte e internazionale, il fondo venture americano Summit Partners.