Cresce l’offerta next-generation firewall di Palo Alto Networks

Annunciato un nuovo NGFW e nuovo hardware in grado di velocizzare la decifratura e di migliorare le performance

Palo Alto Networks ha annunciato il nuovo PA-220R, un next-generation firewall rugged già disponibile sul mercato, per prevenire i cyber attacchi negli ambienti di rete dei sistemi di controllo industriali, ICS e SCADA.

La nuova appliance NGFW soddisfa, infatti, i requisiti di prestazioni e affidabilità necessari per operare in ambienti industriali difficili quali fabbriche, centrali elettriche e utility.

Il nuovo PA-220R NGFW è stato pensato appositamente per operare in modo affidabile in ambienti caratterizzati da temperature estreme, umidità, polvere, vibrazioni e interferenze elettromagnetiche, avvalendosi del sistema operativo PAN-OS per offrire visibilità granulare sul traffico ICS, segmentazione della rete e una prevenzione delle minacce integrata negli ambienti industriali. Questi potenziamenti assicurano avanzate funzionalità di cybersecurity che consentono la modernizzazione dell’OT (Operational Technology).

Per ottimizzare la postura di sicurezza delle aziende
Intento a facilitare l’implementazione e l’automazione di best practices per controlli Application-based che rafforzano la sicurezza, il vendo ha poi annunciato di aver arricchito la gamma di next-generation firewall con nuovo hardware.
Palo Alto Networks ha, infatti, introdotto PAN-OS versione 8.1, la serie PA-3200, PA-5280, PA-220R rugged e due nuovi modelli di appliance della serie M.

Nello specifico, il nuovo sistema operativo di Palo Alto Networks PAN-OS 8.1 riduce la complessità legata all’adozione di best practice di sicurezza, comprese quelle associate alla decodifica SSL e agli ambienti multi-vendor. I nuovi modelli NGFW migliorano le prestazioni complessive e abilitano i clienti a decifrare il traffico a velocità elevate. L’Application Logging potenziato aggiunge ricchezza ai dati di log, contribuendo a  migliorare la precisione della Behavioral Analysis eseguita da Magnifier, con le quali i clienti sono in grado di individuare e bloccare le minacce.