Rockwell Automation velocizza la diagnostica di impianto e la collaborazione

La App FactoryTalk TeamONE elimina gli attriti e aumenta la produttività dei lavoratori

In molte realtà industriali, gli operatori dell’impianto si trovano a dover risolvere fermi di macchine connettendosi al server, salterellando tra dispositivi e fonti di dati, correndo avanti e indietro tra i portali di informazione, e dando la caccia a colleghi che hanno esperienza con quello specifico problema. In assenza di visualizzazione o di strumenti di collaborazione o di sistemi di informazione immediatamente disponibili dal loro dispositivo preferito, per questi operatori, il tempo di risoluzione non può che moltiplicarsi.

FactoryTalk TeamONERockwell Automation annuncia una nuova applicazione, FactoryTalk TeamONE, per smartphone IOS e Android. Come parte della propria strategia di espansione delle Information Solutions, a supporto di un miglior processo decisionale in tutta l’azienda, l’applicazione si collega senza soluzione di continuità alla tecnologia che le aziende produttrici hanno scelto di adottare nel corso della propria trasformazione digitale. L’applicazione incrementa la produttività dei team consentendo agli utenti di collaborare e condividere le conoscenze, visualizzare immediatamente la diagnostica di produzione, interagire con gli allarmi delle macchine e con i dispositivi per la risoluzione dei problemi. L’utilizzo dell’applicazione FactoryTalk TeamONE permetterebbe di fatto alle squadre di ridurre il tempo medio di riparazione (MTTR).

Gli operatori IT collaborano come una squadra da remoto

Grazie alla disponibilità quasi immediata di dati su incidenti e dispositivi, la produzione, i progettisti e gli operatori IT possono collaborare come una squadra per risolvere rapidamente i problemi. Gli addetti possono, direttamente dal proprio smartphone, grazie all’applicazione FactoryTalk TeamONE scegliere tra una varietà di moduli per visualizzare direttamente le informazioni da dispositivi, come ad esempio le unità Allen-Bradley PowerFlex, oppure verificare lo stato di salute ad alto livello di qualsiasi dispositivo EtherNet / IP. Questa informazione è condivisibile con altri membri del team di fiducia tramite i moduli di collaborazione e risoluzione problemi dell’applicazione stessa. Una volta che i problemi vengono risolti, è possibile riportare quanto si è appreso, salvarlo e metterlo a fattor comune per eventuali casi futuri.
Le aziende industriali di solito impiegano anni e investono notevoli capitali in nuove tecnologie di visualizzazione dei dati dalle macchine, prima di iniziare a vedere un ritorno attraverso aumenti di produttività“, afferma Kyle Reissner, Mobility Platform Leader, Integrated Architecture, Rockwell Automation. “L’applicazione FactoryTalk TeamONE introduce un nuovo paradigma di valore ad attrito zero per cui le squadre possono scaricare l’applicazione, formare una squadra e utilizzare le rispettive conoscenze insieme ai dati del dispositivo per aumentare la produttività. L’applicazione non necessita di interventi per l’installazione di server avendo infrastrutture preesistenti come server OPC, o per collegare le attività di automazione e i dispositivi al cloud, per utilizzare i moduli.”

L’applicazione FactoryTalk TeamONE è un nodo intelligente. Invece di agire come un client che si connette a un server, i moduli dei dispositivi della app comunicano direttamente con i dispositivi in rete per la visualizzazione dei dati in tempo reale. Quando è disponibile un accesso cloud sicuro, i moduli sincronizzano con altri membri del team di fiducia.

La versione iniziale, nota come FactoryTalk TeamONE Free Edition, è ora disponibile e include otto moduli: Incident, Device Health, TeamBoard, Knowledgebase, Connect, Pinboard e Chat, Connect and Trend. Può essere scaricato da Google Play o dall’app store di Apple. FactoryTalk TeamONE Standard Edition, nel 2017 verrà offerto sulla base di un abbonamento annuale per utente. Sono previsti un modulo aggiuntivo allarmi, login molteplici per squadra e altre funzionalità come il feedback dei clienti. Le squadre, anche in presenza di un mix di versioni free e abbonamento, non hanno alcun problema nel collaborare senza soluzione di continuità.

Consideriamo FactoryTalk TeamONE come la prima applicazione focalizzata esclusivamente sull’incremento della produttività degli operatori industriali tramite una convergenza tra la collaborazione tra i team e i dati di automazione“, afferma Reissner. “È veramente emozionante, è un ambito innovativo che stiamo progettando di aggiornare spesso. In realtà, stiamo già programmando i moduli futuri, l’integrazione con le applicazioni FactoryTalk Analytics, e anche i contributi in termini di contenuti“.