Analog Devices annuncia il controller Buck-Boost da 80V per la carica della batteria con Maximum Power Point Tracking e I2C

Analog Devices (ADI) ha introdotto il controller buck-boost LT8491 per la carica della batteria che dispone del Maximum Power Point Tracking (MPPT), compensazione della temperatura e interfaccia Linduino I2C per la telemetria e il controllo.

Il dispositivo opera da tensioni di ingresso superiori, inferiori o uguali alla tensione regolata di mantenimento della batteria. L’LT8491 offre tre profili di carica a tensione e corrente costanti (CC-CV) selezionabili, che lo rendono ideale per la ricarica di una varietà di chimica per batterie, tra cui quelle al piombo-acido sigillate, celle a elettrolita liquido o in gel, e Ioni di Litio.

Tutti gli algoritmi di terminazione della carica sono integrati, eliminando la necessità di software o firmware e riducendo così il tempo del ciclo di progettazione.

L’LT8491 opera su un intervallo di ingresso da 6V a 80V e può produrre una tensione di mantenimento della batteria da 1,3V a 80V utilizzando un singolo induttore con raddrizzamento sincrono a 4 switch. Il dispositivo è in grado di caricare correnti fino a 10A a seconda della scelta dei componenti esterni. L’LT8491 può essere messo in parallelo con più dispositivi LT8705 (controller buck-boost a 80V) per un funzionamento ad alta potenza.

L’LT8491 è in grado di effettuare uno sweep dell’intero range di funzionamento di un pannello solare, trovando il vero MPP (Maximum Power Point), anche in presenza di massimi locali dovuti a oscuramenti parziali del pannello. Una volta trovato il vero MPP, l’LT8491 opererà su quel punto, utilizzando una tecnica di dithering per tener traccia delle variazioni lente nell’MPP. Con questi metodi, l’LT8491 può utilizzare quasi tutta la potenza generata da un pannello solare anche in ambienti operativi non ideali.

L’LT8491 può eseguire la compensazione automatica della temperatura attraverso un termistore esterno termicamente accoppiato alla batteria. L’interfaccia I2C fornisce il controllo completo del caricabatterie e dei valori di tensione, corrente e potenza in ingresso/uscita.

L’LT8491 è disponibile in un package QFN low profile (0,75 mm) a 64 pin 7 mm x 11 mm ed è garantito per il funzionamento con temperature comprese fra -40°C e 125°C.

Caratteristiche principali dell’LT8491:

  • Range VIN: da 6V a 80V
  • Range VBAT: da 1.3V a 80V
  • L’induttore singolo permette un VIN superiore, inferiore o uguale al VBAT
  • MPPT automatico per la ricarica a energia solare
  • Compensazione di temperatura automatica
  • Telemetria e configurazione I2C
  • EEPROM interna per lo storage di configurazione
  • Alimentazione da pannello solare o da fonte DC
  • Quattro loop di feedback integrati