Due “Automation Talks” sull’utilizzo di Template e di interfacce grafiche smart

Programmazione software di macchine ed interfacce grafiche smart al centro dei prossimi Automation Talks rivolti a costruttori, produttori finali ed a quelle aziende considerate, dai propri clienti, un partner con soluzioni distintive.

Proseguono gli eventi digitali ‘Automation Talks’, organizzati da B&R e rivolti a costruttori di macchine, a produttori finali ed a quelle aziende considerate, dai propri clienti, un partner con soluzioni distintive.

Il prossimo 2 luglio è in programma il webinar dal titolo ‘Template, chi ben inizia è già a metà macchina’.

Dagli esperti B&R arriva, infatti, un Template, con una struttura modulare basata sulla tecnologia mapp, per un progetto pronto all’uso, conformato, funzionale e con lo stile e le tecniche di programmazione degli sviluppatori.

Con questo Template è possibile implementare semplicemente un’applicazione, debuggando rapidamente e standardizzando il software.

Grazie a questo strumento si abbreviano drasticamente i tempi di sviluppo e si ottiene un prototipo affidabile, consolidato e pronto alla prova sul campo.

Brevissimo Time To Market, elevato Ritorno sugli Investimenti, performance, grande riutilizzabilità ed espandibilità del software sono oggi alla portata di ogni sviluppatore.

Durante la sessione si mostrerà come creare rapidamente un software di automazione modulare ed efficiente. Si evidenzierà, altresì, il valore aggiunto raggiungibile dalla tecnologia mapp e da una corretta struttura del codice di automazione.

Il 16 luglio sarà invece la volta del webinar ‘Interfacce grafiche smart senza essere Web guru’.

Ergonomica, intuitiva ed aperta, l’interfaccia operatore per le macchine è fruibile da ogni tipo di dispositivo.

Per poterla creare, gestire ed adattare nel tempo, deve essere basata su standard web, che garantiscono accessibilità e visualizzazione a prescindere dalla piattaforma hardware o dal browser utilizzato.

Non è indispensabile essere degli esperti sviluppatori per creare interfacce grafiche accattivanti, che risultino di facile comprensione e di immediato utilizzo.

Con mappVIEW, in tempi ridotti, sarà possibile ottenere una HMI professionale, moderna e funzionale, facilmente adattabile per tutte le linee di macchine e per le differenti configurazioni richieste dal cliente.

Il risultato finale sarà un’architettura facilmente distribuibile e basata su scambio dati standardizzato, con protocolli aperti come OPC UA, sempre più importante per garantire interoperabilità tra le macchine e i dispositivi.

Durante il webinar si comprenderà come realizzare una HMI moderna senza essere esperti programmatori web e si capiranno le modalità per standardizzare le interfacce di tutto il parco macchine e ridurre il Time To Market.

Gli Automation Talks si prendono una pausa e ritornano a settembre.