Rockwell Automation presenta il servoazionamento Kinetix 5100

Il sistema offre diverse modalità di controllo per una gamma più ampia di applicazioni di motion control ad alta velocità e a bassa potenza

Oggi i consumatori desiderano disporre di una vasta gamma di prodotti e confezioni di dimensioni diverse: i produttori hanno quindi bisogno di macchine più piccole e flessibili. Per offrire agli OEM un’opzione economica per le macchine di dimensioni ridotte, Rockwell Automation lancia il nuovo servoazionamento Kinetix 5100, motore e cavo Kinetix TLP che può funzionare anche in modo autonomo, senza richiedere la presenza di un controllore.

Il nuovo servoazionamento Allen-Bradley Kinetix 5100 servo drive offre diverse modalità di controllo per supportare una più ampia gamma di applicazioni di motion control ad alta velocità e a bassa potenza. L’azionamento può essere utilizzato con un controllore Micro 800, un controllore Logix o addirittura in modo autonomo, offrendo agli OEM la possibilità di scegliere la modalità di funzionamento più consona alle loro applicazioni.

“Il servosistema Kinetix 5100 è ideale per le macchine confezionatrici di piccole e medie dimensioni dove in generale si presta particolare attenzione alla convenienza del servocontrollo dichiara Simon Wong, product manager Rockwell Automation. L’aver riunito azionamento, motore e cavo permette di offrire un sistema a un prezzo più competitivo. Inoltre la possibilità di selezionare i prodotti in base alla potenza nominale della macchina può far risparmiare agli OEM tempo e fatica – e aiutarli a ridurre il time to market. Questo approccio e l’offerta di prodotti mette Rockwell Automation in condizione gli OEM di poter accelerare la propria crescita in Cina e nei mercati emergenti.”

Il servosistema Kinetix 5100 può anche aiutare gli OEM a rendere maggiormente produttivi i loro clienti. L’incremento del numero di SKU, obbliga i produttori a dover effettuare molteplici cambi di formato che, nella maggior parte dei casi, vengono gestiti manualmente. Con il servoazionamento Kinetix 5100, i costruttori di macchine hanno la possibilità di realizzare un sistema motorizzato, o automatizzato, che può aiutare a velocizzare i cambi di formato.

Inoltre, grazie al dispositivo safe torque off integrato, gli utenti possono rimuovere la coppia del motore senza togliere l’alimentazione all’intera macchina, permettendo un riavvio più rapido della macchina dal suo stato di sicurezza. EtherNet/IP a doppia porta supporta anche topologie ad anello a livello di dispositivi.

Il servoazionamento Kinetix 5100 offre una facile opzione di migrazione agli utenti del servoazionamento digitale Allen-Bradley Ultra 3000, un sistema che a breve verrà gradualmente eliminato a favore del servoazionamento Kinetix 5100.