Funzioni di sicurezza estese per DAN TECHNOLOGY

Telmotor, unico distributore SIEMENS Solution Partner di Siemens Digital Industries è stato decisivo per il raggiungimento dell’obiettivo

DAN TECHNOLOGY, realtà che dal 1975 progetta e costruisce impianti semiautomatici, macchine a tavola rotante ed isole di lavoro robotizzate completamente automatiche per le operazioni di sbavatura, smerigliatura e pulitura di articoli in alluminio, acciaio, ottone, composito dalle geometrie più varie, ha raggiunto un nuovo traguardo grazie a Telmotor.

L’azienda specializzata da oltre 40 anni nel settore delle forniture elettriche ed unico distributore SIEMENS Solution Partner di Siemens Digital Industries, è stata un partner decisivo per il raggiungimento dell’obiettivo di DAN TECHNOLOGY volto a trovare per un proprio cliente americano funzioni di sicurezza estese SS1 e SLS (velocità sicura) per le movimentazioni manuali delle macchine che smerigliano con nastri abrasivi i vari pezzi prodotti.

Un nuovo caso di successo per Telmotor, che dimostra ancora una volta di essere un’azienda dal forte know-how, provvista dei migliori prodotti, ma soprattutto di un servizio presente e sempre vicino al cliente. L’attitudine al problem solving è il tratto distintivo che consente di creare collaborazioni solide e durature nel tempo, soddisfacendo appieno le aspettative dei propri clienti.

Come riferito in una nota ufficiale da Stefano De Antoni, Responsabile Commerciale di DAN TECHNOLOGY: «Da anni ormai abbiamo trovato una forte intesa con il team Telmotor, perché è un’azienda dinamica e molto preparata e in un mercato in continua e rapida evoluzione come il nostro, è importante avere risposte pronte, chiare ed efficienti. Sono sempre riusciti a comprendere rapidamente le nostre più particolari esigenze, proponendoci soluzioni adeguate e sempre all’avanguardia, permettendoci così di centrare ogni nostro obiettivo e soddisfare pienamente anche i nostri clienti».

impianto frenanteL’unicità degli impianti robotizzati di DAN TECHNOLOGY sono le unità di lavoro “sensibili”, grazie al sistema brevettato del controllo automatico della pressione di lavoro. Questa tecnologia rende facile la programmazione del sistema e permette una lavorazione precisa e costante nel tempo anche in presenza di superfici irregolari del materiale. Il sistema viene personalizzato dopo analisi e test di lavorazione, partendo dal progetto e realizzando l’intero impianto. Oggi sono oltre 1500 le isole robotizzate realizzate dall’azienda operative in tutto il mondo.

Oltre a una presenza consolidata nei settori automotive, aerospazio e della nautica, DAN TECHNOLOGY è specializzata nella produzione di impianti per la lavorazione di articoli in legno in ambiti diversi, dai prodotti per l’arredamento alle armi da fuoco sportive, fino agli strumenti musicali.

Per Alfredo Prandelli, Area Tecnica Telmotor: «Oltre ad aver fornito in passato S7-1500F, abbiamo recentemente supportato DAN TECHNOLOGY nella scelta dell’inverter G120 in profinet/profisafe. Una soluzione che ha permesso di risolvere con successo le richieste di maggior sicurezza del cliente americano».