È di nuovo tempo di A&T

Dal 12 al 14 febbraio, presso Oval Lingotto Fiere di Torino, si apre la 14esima edizione della fiera dedicata a innovazione, tecnologie e competenze 4.0

Volete sapere cosa vuol dire Industria 4.0, di cosa si parla, che cosa offre e cosa chiede il mercato per fare le scelte più opportune per il vostro business?

Allora non potete mancare ad A&T, la fiera dedicata a innovazione, tecnologie e competenze 4.0, in programma a Torino, presso Oval Lingotto Fiere, dal 12 al 14 febbraio 2020.

La 14esima edizione sarà un momento aggregativo di tutti gli attori dell’industria italiana, non solo attraverso un grande appuntamento espositivo come testimoniano gli oltre 15.000 visitatori della passata edizione, ma anche attraverso un importante momento formativo, pratico e orientato a risolvere i problemi che le PMI italiane si trovano ad affrontare quotidianamente.

Oggi, infatti, comprendere tecnologie e contesto è la conditio sine qua non per fare scelte corrette. Non a caso, il tema trasversale dell’edizione A&T 2020 sarà “La digitalizzazione: verso una produzione industriale del tutto automatizzata e interconnessa”.

4 in tutto i focus a copertura dell’intera filiera produttiva, che comprende progettazione, produzione, affidabilità e logistica, mentre l’analisi di 8 filiere permetterà una maggiore focalizzazione su temi specifici, come: Aerospace, Alimentare, Automazione, Automotive, Energy, Farma-Cosmetica-Chimica, Meccanica, Wine & Beverage.

11 convegni in tutto nei tre giorni di Fiera

Grazie alle molteplici collaborazioni e alle partnership con importanti e autorevoli organizzazioni pubbliche e private, A&T 2020 vanta un fitto programma di convegni volto alla formazione e divulgazione di temi di primario interesse per l’Industria 4.0.

Obiettivo è comprendere in profondità le innovazioni digitali che stanno trasformando il comparto manifatturiero, codificando e rendendo fruibile la conoscenza sul tema.

Diversi i temi trattati, si va dall’analisi su quali sono le competenze richieste e necessarie all’industria 4.0, al focus su «I Competence Center 1 anno dopo», passando per la presentazione dei risultati dello studio effettuato da Osservatori Digitali POLIMI sulla digitalizzazione delle PMI italiane.

Un progetto di formazione continua sui tre giorni di fiera per informare, formare e supportare la creazione di una comunità attiva e aperta al confronto, capace di una maggiore inter-connessione e cooperazione tra le proprie risorse (asset fisici, persone e informazioni, sia interne alla fabbrica sia distribuite lungo la value chain). Per capire cosa e come cambierà la loro efficienza e la loro competitività.

Altrettanto fitto e ben distribuito sarà, poi, il programma delle Tavole Rotonde di A&T 2020 che, anche quest’anno, si fungerà da elemento fondamentale del percorso formativo 4.0 della manifestazione.

Sviluppate sui diversi temi della fabbrica 4.0, all’interno di ciascun incontro i partecipanti potranno trovare risposta a quesiti come: Con quali tecnologie e con quali competenze è possibile estrarre il massimo valore per la propria impresa dalla mole di dati a disposizione?, oppure: Quali sono e opportunità tecnologiche innovative per le PMI per rimanere competitive?

Le Tavole Rotonde di A&T vogliono, infatti, provare a dare una risposta attraverso il dibattito con imprenditori e manager che hanno già affrontato, o si apprestano a farlo, le problematiche legate alla digitalizzazione delle imprese.

Per questo, al loro interno, si lavoro alla presentazione di casi applicativi pratici per capire non solo COSA ma COME fare.

Un buon intendimento “pratico” che si confermerà anche nei Workshop a calendario i prossimi 12, 13 e 14 febbraio a Torino.

Strutturati come strumenti di business, gli appuntamenti previsti non serviranno solo a esporre ma permetteranno alle aziende di raccontare i propri prodotti, il loro campo di applicazione e le molteplici possibilità di utilizzo per poter vendere il proprio prodotto.

Obiettivo: potenziare l’incontro tra domanda e offerta proponendo agli espositori la possibilità di avere sessioni dedicate da 15’’ o 30’’, dove presentare prodotti, soluzioni applicative ed entrare in contatto in maniere più approfondita con i potenziali clienti.

CLICCA QUI per ricevere il tuo badge per accedere a A&T 2020 senza fare code alla reception.