Analog Devices presenta AD4110-1, per sistemi di controllo industriali

Si tratta un AFE d’ingresso universale con ADC integrato per progettare un modulo d’ingresso “piattaforma”, configurabile con diverse funzioni

Analog Devices presenta AD4110-1, front-end analogico con ADC a 24 bit integrato per sistemi di controllo dei processi industriali. Si tratta un AFE d’ingresso universale con ADC integrato, che consente di progettare un modulo d’ingresso “piattaforma”, configurabile con diverse funzioni, con conseguente riduzione dei costi di R&D, del time-to-market e delle risorse di progettazione.

Clicca qui per visitare la pagina del prodotto AD4110-1, scaricare il datasheet e/o ordinare campioni.

Clicca qui per ordinare la scheda di valutazione.

Gli ingressi ad alta tensione dell’AD4110-1 sono completamente configurabili da software, per segnali di corrente o tensione, e consentono l’interfaccia diretta con tutte le fonti di segnali analogici standard. Un solo progetto di riferimento ne sostituisce molti, riducendo le dimensioni del modulo e il TCO (Total Cost of Ownership). L’I/O configurabile da software è un elemento fondamentale nell’implementazione dell’Industria 4.0.

L’AD4110-1 è disponibile in package LFCSP a 40 pin. Tra le caratteristiche principali figurano:

  • amplificatore a guadagno programmabile (PGA) integrato completamente differenziale, che offre 16 impostazioni di guadagno, da 0,2 a 24
  • funzioni di diagnostica front-end interne per indicare condizioni di sovratensione, sottotensione, circuito aperto, sovracorrente e sovratemperatura
  • l’ingresso ad alta tensione è protetto termicamente, da eventi di sovracorrente e sovratensioni.