Le nuove piattaforme embedded annunciate si basano su processori Intel Core per una operation management 24 ore su 24

Entro fine anno, una gamma completa di piattaforme embedded computing di Advantech sarà disponibile sul mercato. Parliamo dei computer on module SOM-5899R e SOM-6882, dei single board computer MIO-5373 e MIO-5393, delle schede madri industriali AIMB-233, AIMB-276, AIMB-286, AIMB-506 e AIMB-586, nonché dei PC Embedded EPC-C301 ed EPC-T2286.

Tutte le nuove piattaforme sono basate sui nuovi processori Intel Core serie U e serie Y di ottava generazione e Intel Core S e H di nona generazione e integrano i più recenti processori Intel con la tecnologia Advantech WISE-PaaS/DeviceOn.

Diventa così possibile combinare prestazioni per watt, connettività veloce e una soluzione intuitiva per l’operation management per applicazioni visual computing, IoT, automazione industriale, retail, medicale, trasporti e altro ancora.

Prestazioni e connettività pensate per l’AIoT
I nuovi processori Intel Core serie U e serie Y di ottava generazione e Intel Core S e H di nona generazione offrono elevate prestazioni per watt e consentono di raggiungere maggiori velocità di connessione wireless per soddisfare i crescenti requisiti prestazionali per l’elaborazione grafica, il calcolo e le funzioni di consolidamento dati richieste nell’era dell’AIoT.

I miglioramenti ottenuti rispetto ai prodotti delle generazioni precedenti sono fino al 30% di aumento delle prestazioni di calcolo e di grafica con i processori Intel Core serie U e serie Y di ottava generazione e fino a un aumento del 22% con i processori Intel Core S/H di nona generazione.

Non a caso, Advantech ha sviluppato la nuova serie di schede e sistemi embedded basati sulle tecnologie Intel in una vasta gamma di formati, tra i quali il COM Express Basic Module SOM-5899R, il COM Express Compact Module SOM-6882, il Single Board Computer MIO-5373 da 3,5″ e il MIO-5393. Ulteriori formati disponibili includono le motherboard Mini-ITX AIMB-233, AIMB-276 e AIMB-286, le motherboard microATX AIMB-506 e AIMB-586, e i PC embedded EPC-C301 e EPC-T2286.

Operation management per dispositivi IoT 24 ore su 24
Poiché le applicazioni industrial IoT hanno aumentato rapidamente il numero di dispositivi connessi in rete, distribuiti in luoghi diversi e gestiti da remoto, diventa essenziale poter gestire, monitorare e controllare in modo efficace migliaia di dispositivi connessi e garantire al contempo un servizio ininterrotto.

Le ultime piattaforme embedded di Advantech sono fornite con la soluzione WISE-PaaS/DeviceOn precaricata, un software per l’operations management dei dispositivi IoT. La tecnologia IoT zero-touch di WISE-PaaS/DeviceOn registra le piattaforme embedded Advantech con identità di sicurezza e impostazioni per i siti di campo.

La configurazione semplice e veloce permette di gestire velocemente l’edge onboarding, l’acquisizione dei dati e la visualizzazione dello stato dei dispositivi dal centro operativo. Accensione/spegnimento, risoluzione dei problemi e azioni mission-critical sono possibili con il semplice tocco di un pulsante con un accesso semplice e veloce. Il software OTA (over the air) si auto-aggiorna in modo sicuro inviando patch software, firmware e aggiornamenti di configurazione tramite il batch provisioning.