Weerg potenzia l’additive manufacturing con 3D Systems

Con la stampante ProX SLS 6100, lavorazioni e finiture inedite per i componenti realizzati con la tecnologia SLS

Nuovo potenziamento del reparto additive manufacturing di Weerg che annuncia l’installazione della stampante ProX SLS 6100 firmata 3D Systems. Basato sulla più avanzata tecnologia di Sinterizzazione Laser Selettiva (SLS), questo sistema è ideale per la produzione rapida ed economicamente efficiente di parti in nylon di alta qualità, funzionali e durevoli.

L’implementazione di ProX SLS 6100, favorita dall’esperienza di 3DZ, distributore esclusivo delle soluzioni 3D Systems per il mercato italiano, permette a Weerg di proporre funzionalità e finiture inedite per i componenti realizzati in SLS, grazie all’utilizzo di materiali bianchi DuraForm forniti da 3D Systems che potranno essere colorati con i sistemi Girbau già installati, ampliando significativamente la gamma delle tonalità selezionabili dal cliente già in fase di ordine.

Soluzioni “custom” che si integrano integrarsi perfettamente nel flusso di lavoro di ciascuna azienda

Per avviare la produzione con ProX SLS 6100, Weerg ha, infatti, scelto DuraForm ProX HST Composite, una plastica ingegnerizzata fibrorinforzata che combina eccellenti livelli di rigidità e resistenza termica ed è particolarmente adatta per la realizzazione di elementi strutturali, alloggiamenti, rivestimenti, coperture, pomelli, maniglie, maschere, attrezzature e componenti interni per l’automotive. Inoltre, l’estrema versatilità di questa soluzione permetterà a Weerg di integrare ulteriormente la produzione con l’introduzione, già prevista, degli altri materiali firmati 3D System senza necessità di effettuare ulteriori upgrade del sistema.

Come riferito in una nota ufficiale da Matteo Rigamonti, ideatore e fondatore di Weerg: «Eravamo alla ricerca di una soluzione che ci permettesse di aggiungere ulteriori colorazioni alle nostre stampe 3D, attualmente disponibili solo in Grigio grezzo, Extra Black Classic ed Extra Black SemiGloss. Sin dai primi test effettuati presso il Customer Innovation Center di 3D Systems a Moerfelden, in Germania, ci siamo convinti che ProX SLS 6100 con l’ampia gamma di materiali proposti da 3D Systems fosse la soluzione migliore per soddisfare le nostre esigenze produttive».

Per Matteo Marcellini, Channel Manager di 3D Systems Italia: «L’implementazione di questa nuova tecnologia dedicata al 3D Printing, con una seconda macchina già opzionata, è solo uno dei tanti upgrade che abbiamo in programma per il 2019 e che ci permetterà di rispondere in maniera ancora più completa alle richieste di questo mercato, dove registriamo una crescita verticale con tirature che toccano le migliaia di pezzi. Siamo orgogliosi di poter annoverare tra i nostri clienti un’azienda dinamica e innovativa come Weerg, che in pochi anni ha saputo rivoluzionare il mondo della meccanica con l’integrazione della produzione additiva nel proprio flusso di produzione».