Diagnostica Sirti per la Stazione RFI di Santa Maria Capua Vetere

Un innovativo sistema per la gestione del segnalamento ferroviario per ammodernare il nodo di Napoli

Sirti Transportation ha annunciato l’attivazione con successo dell’impianto ACC (Apparato Centrale Computerizzato) nella stazione RFI di Santa Maria Capua Vetere.

Questo impianto fa parte di un contratto che prevedeva l’implementazione di un sistema innovativo per la gestione del segnalamento ferroviario sulle linee RFI Sparanise – Caserta e Salerno – Battipaglia.

Il progetto – che vede Sirti nel ruolo di system integrator nell’ambito del segnalamento ferroviario – si inserisce in un piano più ampio di RFI per l’ammodernamento e il potenziamento del nodo ferroviario di Napoli.

Tra i benefici principali derivanti dall’impiego dell’apparato, l’elevato aumento della disponibilità e manutenibilità dell’infrastruttura, anche grazie all’utilizzo di algoritmi di diagnostica all’avanguardia.

Come riferito in una nota ufficiale da Roberto Chieregati, Vice President Business Transportation di Sirti: «Il nostro supporto a questo tipo di progetto rappresenta un esempio concreto del ruolo di supporto che Sirti Transportation può offrire come player di riferimento nel settore dei Trasporti e in particolare nel segnalamento ferroviario. Sirti Transportation continua a investire in prodotti innovativi con l’obiettivo di offrire servizi di qualità e ad alto contenuto tecnologico».