ADI investe nel servizio clienti con una nuova sede a Londra

Inaugurata nei pressi dell’aeroporto di Heathrow, promuoverà la collaborazione internazionale

Decisa a connettere tra loro i clienti con i migliori talenti dell’ingegneria locale e d’Oltremare, Analog Devices ha inaugurato lo scorso 14 giugno una nuova sede ad Hayes, città periferica di Londra.

Obiettivo di una location così accessibile: posizionarsi quanto più vicino possibile all’enorme bacino di talenti che la capitale del Regno Unito offre per dar vita a un effervescente pool di competenze al servizio dei propri clienti in tutto il mondo.

Vicino all’aeroporto di Heathrow il nuovo haedquarter è, infatti, facilmente raggiungibile anche dagli altri specialisti di ADI localizzati in altre sede d’Europa e degli Stati Uniti. Per tutti, la nuova location offre in uno scenario avveniristico spazi ad hoc dove ospitare riunioni, visite sul campo, eventi formativi.

Sorto al posto di una fabbrica discografica, il nuovo ufficio nel Regno Unito offrirà ad ADI la possibilità di crescere ulteriormente al proprio interno una forza di lavoro diversificata, creativa e di talento.

L’investimento voluto da Alastair Boyd, Sales Director for Northern Europe, e da Shalini Palmer, EMEA Sales Director for Mobility, conferma inoltre la volontà dello specialista dell’industria dei semiconduttori di investire a lungo termine nel settore dell’elettronica in Inghilterra, che richiede una presenza importante sul territorio per fornire supporto tecnico e applicativo ai clienti.