La gestione del ciclo idrico di Trueverit è da premio

AIMAG ha selezionato Trueverit tra i vincitori di una call per valorizzare progetti innovativi

AIMAG, multiutility che gestisce i servizi energetici e ambientali di 28 comuni distribuiti nell’area di Modena e Mantova, ha promosso AIMAG Innovation, una call per valorizzare progetti innovativi in grado di creare valore per il territorio di riferimento. premiata da AIMAG come IoT Integration Platform.

Tra i vincitori del progetto c’è anche Trueverit, azienda carpigiana premiata per un progetto improntato alla filosofia “smart utility”, focalizzato sull’acquisizione dei dati sul sistema idrico e sulla loro trasformazione in informazioni strategiche, immediatamente utilizzabili per ottimizzare l’intero ciclo di gestione dell’acqua, in termini di efficienza, produttività e sostenibilità ambientale.

In particolare, grazie alla possibilità di interconnettere impianti, sistemi, sensori – nuovi o esistenti – la piattaforma IoT open protocol Trueverit raccoglie in tempo reale una consistente mole di dati. Questi ultimi, consolidati in un unico ambiente, vengono analizzati attraverso algoritmi intelligenti, fornendo così informazioni strategiche per prevedere criticità sulla rete, ottimizzare i consumi e aumentare il grado di sicurezza sulla qualità dell’acqua.

Come riferito in una nota ufficiale da Danny Bruognolo, CEO Trueverit: «Il riconoscimento di AIMAG è estremamente significativo poiché evidenzia come l’innovazione tecnologica possa essere concretamente messa al servizio del miglioramento di attività essenziali come quella della gestione e distribuzione di una risorsa preziosa come l’acqua. È per noi anche motivo d’orgoglio poter contribuire a far crescere la comunità e il territorio nel quale siamo insediati mettendo a disposizione soluzioni che creano valore per tutte le componenti interessate: aziende fornitrici, clienti finali, cittadini e ambiente».