Un nuovo format per l’edizione 2019 di Forum Telecontrollo

La mostra-convegno itinerante organizzata per il prossimo 23 ottobre a Firenze promette un’edizione ricca di novità

Deciso a restare al passo con i tempi, il Forum Telecontrollo organizzato come di consueto dal Gruppo Telecontrollo, Automazione e Supervisione delle Reti di ANIE Automazione, annuncia una serie di novità.

La mostra-convegno itinerante organizzata il prossimo 23 ottobre a Firenze, nella splendida cornice della Fortezza da Basso, e sarà centrata su “Telecontrollo Made in Italy. Trasformazione digitale: modelli di business e competenze”.

L’evento, realizzato con la collaborazione organizzativa di Messe Frankfurt Italia, alternerà momenti di confronto plenari a sessioni convegnistiche parallele dedicate a Acqua, Energia, Industria e Città.

Queste, di fatto, le aree tematiche su cui si articolerà l’edizione 2019 di Forum Telecontrollo, con focus particolare su sostenibilità delle risorse ambientali ed efficienza di gestione, adozione dei paradigmi IOT, cyber-security e new business model.

Tra gli argomenti correlati, poi, non mancheranno forme di collaborazione tra stakeholder e cliente/fornitore sia con la finalità di ottimizzare gli asset sia in termini di formazione per sviluppare le nuove competenze richieste dalla trasformazione digitale.

Come partecipare in maniera “attiva” all’evento
Per essere tra i protagonisti del Forum, è possibile aderire in qualità di sponsor o proporre una memoria attinente a una delle aree tematiche dell’evento scaricando e compilando il Call for Paper e la modulistica necessaria per predisporre l’abstract, che dovrà essere trasmesso via mail all’indirizzo anieautomazione@anie.it entro il prossimo 20 maggio.

Anche per questa edizione le migliori memorie presentate nelle sessioni convegnistiche saranno premiate con il riconoscimento “ANIE Automazione Award”.

L’alto livello tecnico delle memorie presentate al Forum Telecontrollo e delle competenze tecnologiche degli operatori sarà, come di consueto, garantito da un Comitato Scientifico composto da docenti di alcuni tra i più importanti Atenei italiani.

La Segreteria dell’Associazione e il Presidente del Gruppo Telecontrollo coordineranno i lavori del Comitato ma senza diritto di voto. Il Comitato Scientifico analizzerà i contributi pervenuti e ne valuterà la corrispondenza ai temi oggetto del Forum e il rispetto del carattere rigorosamente tecnico-formativo del Convegno.

Al Comitato inoltre spetterà il compito di valutare le memorie ricevute ai fini dell’assegnazione dell’ANIE Automazione Award.