Yaskawa Italia acquisisce la divisione Factory Automation di ZF Italia

Le due aziende consolidano così la loro partnership strategica, che le lega da un quarto di secolo

La divisione Factory Automation di ZF Italia, filiale italiana del gruppo ZF Friedrichshafen AG, è stata acquisita da Yaskawa Italia, segnando un nuovo passo nel rapporto tra le due aziende, già legate da 25 anni da una partnership strategica nella vendita di componenti Drives Motion & Controls nel mercato italiano dell’automazione. Con questa nuova acquisizione, Yaskawa Italia è pronta a continuare la collaborazione di successo in un nuovo formato e rafforzare ulteriormente la presenza sul secondo mercato più grande in Europa.

“Unendo i nostri punti di forza, saremo in grado di supportare ancora meglio i nostri clienti nell’attuazione dei loro progetti di automazione e dare loro vantaggi decisivi in termini di competitività sul mercato”: così Manfred Stern, CEO di Yaskawa Europe GmbH ed Executive Officer di Yaskawa Electric descrive il background strategico. “Integrando le nostre linee di prodotto Robotics, Drives, Motion & Controls sfrutteremo al meglio il potenziale della nostra offerta dedicata all’automazione industriale e offriremo ai clienti italiani un migliore supporto”, afferma Norbert Gauß, Presidente della divisione Drives Motion & Controls di Yaskawa Europe GmbH.

“Siamo lieti di portare avanti la partnership di successo che prosegue da un quarto di secolo con lo stesso team di esperti”, afferma Marco Civinini, Direttore della Divisione Drives Motion, che ora dirige una squadra di quasi 20 persone insieme ad Andrea Marchese presso la filiale milanese di Yaskawa Italia.

Grazie alla nuova acquisizione, Yaskawa Italia sarà presente nelle sedi di Orbassano (Torino), Milano, Modena e Brescia.