Il software conquista la meccanica

In occasione di Mec-Spe, Siemens ha ribadito il valore delle proprie piattaforme di progettazione e gestione dei cicli manufatturieri

Innovazione nel manufacturing”. É stato questo lo slogan con cui Siemens Italia ha partecipato all’edizione 2015 di MEC-SPE, una delle fiere di riferimento per l’industria manufatturiera, punto d’incontro tra tecnologie per produrre e filiere industriali.
MEC-SPE 2015 è stata l’occasione per Siemens di dimostrare il proprio focus sull’innovazione che coinvolge sia i processi di produzione sia i sistemi software a supporto. Obiettivo di Siemens in questo settore, è quello di rendere più efficienti e sostenibili i processi produttivi in tutte le loro fasi, grazie all’eccellenza del proprio portfolio completo.
Proprio al mondo della macchina utensile è dedicata la piattaforma di controllo numerico Sinumerik 840D sl installata su un tornio automatico a fantina mobile di Utimac. L’azienda di Robassomero, in provincia di Torino, è specializzata nella importazione e costruzione di macchine utensili, in particolare di torni mono e multimandrino a controllo numerico per lavorazioni da barra.
Un altro cardine della presenza Siemens è l’integrazione tra Sinumerik Integrate Run MyRobot e il Robot KRC4 di Kuka in una cella automatica di lavorazione per il carico e scarico utensili di una macchina utensile.

Flessibilità su misura
L’offerta è completata dalle soluzioni per la progettazione, produzione e simulazione di Siemens PLM Software e dal sistema automatico antincendio per macchine utensili Sinorix al-deco.
La famiglia Sinumerik, in particolare Sinumerik 840D sl e la suite Sinumerik Integrate for production, oltre alla nuova superficie operativa Sinumerik Operate, garantiscono non solo flessibilità per le macchine a diversi livelli di complessità, ma anche soluzioni su misura per ogni settore e applicazione.
La piattaforma Sinumerik di Siemens, utilizzata in tutto il mondo in una varietà di tecnologie per la lavorazione meccanica a controllo numerico e per macchine multitecnologia, migliora la produttività e l’efficienza delle macchine utensili, attraverso soluzioni sempre più integrate lungo il loro intero ciclo di vita.
La partecipazione di Siemens PLM Software ha fornito l’occasione per presentare le ultime novità relative al software NX – la soluzione integrata per la progettazione, produzione e simulazione (CAD/CAM/CAE) – e Teamcenter, il software più diffuso al mondo per il product lifecycle management, oltre a Tecnomatix, la suite per il digital manufacturing.