Una gara per i progettisti del futuro

Altair ripropone FEKO Student Competition, per progetti nell’ambito dell’ingegneria elettromeccanica

Altair ripropone FEKO Student Competition, la competizione è aperta a tutti i laureandi e dottorandi che stiano lavorando su di un progetto supervisionato nel campo dell’ingegneria elettromeccanica utilizzando FEKO, la suite software per le analisi elettromagnetiche (EM), inclusa in HyperWorks.
La competizione rappresenta un’opportunità per gli studenti di esibire i propri lavori realizzati con FEKO, oltre alla possibilità di aggiudicarsi gli interessanti premi in palio, un laptop di ultima generazione o la possibilità di partecipare ad una delle serie di conferenze ATC o ATCx, realizzate in tutto il mondo ogni anno.
“Dal momento che FEKO è entrato a far parte di Altair HyperWorks, la competizione è stata lanciata attraverso il sito academic di Altair fornendoci un’audience molto più ampia grazie alla quale pensiamo di ottenere una maggiore risonanza rispetto agli anni passati,” ha spiegato Gronum Smith, Marketing Director EM Solutions ad Altair. “Abbiamo ricevuto candidature provenienti da tutto il mondo premiando vincitori dall’Inghilterra, Stati Uniti, Spagna, Sud Africa ed Italia da quando la competizione è nata nel 2003.”
“Utilizzando FEKO, gli studenti sono in grado di maturare una grande esperienza attraverso uno strumento CFM, leader del settore, che viene largamente utilizzato nelle industrie di tutto il mondo” ha affermato il Business Development Director of Academic Markets di Altair, Matthias Goelke.
Gastón Ezequiel Pérez, studente dell’ultimo anno alla facoltà di ingegneria elettronica presso l’Universidad Tecnológica Nacional, Facultad Regional Buenos Aires, Argentina, si è aggiudicato l’edizione 2014 della FEKO Student Competition.
Il progetto vincitore presentato da Pérez, intitolato Design of a Patch Antenna Array for Beamforming Combined with Metamaterials at 5.8 GHz, descriveva la progettazione sistematica di un sistema di allineamento planare e di come le decisioni adottate nella progettazione siano state determinate dalla simulazione elettromagnetica. L’obiettivo era quello di fornire una soluzione per applicazioni satellitari che richiedessero un’antenna di bordo high-gain, dal basso profilo, dinamicamente orientabile e che allo stesso tempo rispondesse ai severi vincoli di peso e volume.
Sono stati utilizzati segnali in fase per migliorare il beamforming, eliminando l’inconveniente di dover richiedere una modifica alle parti meccaniche per ri-orientare il diagramma di radiazione.

Gli studenti potranno registrarsi sul sito http://www.altairuniversity.com/2015/03/30/feko-student-competition-2015/. Una volta registrati i partecipanti riceveranno maggiori dettagli sui requisiti richiesti, link ai forum di supporto e guide. Il termine di presentazione delle domande è il 30 settembre 2015.