Pioggia di premi per Ericsson

L’azienda ha primeggiato in quattro categorie del Compass Intelligence Awards

Ericsson, leader mondiale nella fornitura di tecnologie e servizi di comunicazione, ha vinto i Compass Intelligence Awards in quattro differenti categorie. Il riconoscimento, assegnato durante il CES di Las Vegas, premia ogni anno le aziende che si sono contraddistinte nel mobile computing, wireless data communications, machine-to-machine e nell’offerta di servizi e prodotti sostenibili.
Ericsson è stata nominata azienda dell’anno per la tecnologia M2M grazie alle sue innovazioni quali lo sviluppo dell’Ericsson M2M Service Enablement, una piattaforma solida e collaudata che include tutto il necessario per creare e far evolvere soluzioni specifiche del settore basate sulla tecnologia machine-to-machine.
L’Ericsson Connected Vehicle Cloud ha ricevuto invece il riconoscimento di piattaforma dell’anno per l’auto connessa, premio che rientra tra gli Excellence Awards di Compass per le aziende in ambito Internet of Things.
L’Ericsson Service Innovation Framework, che offre una piattaforma aperta per lo sviluppo collaborativo e la fornitura di una vasta gamma di servizi digitali e M2M per i mercati verticali, i service provider che stanno implementando soluzioni SDN and NFV, fornitori di servizi cloud, ha vinto nella categoria Mobile Software per Network Software, Services e Analytics.
Anche l’Ericsson Wallet Platform, soluzione solida e sicura che offre ai provider di servizi finanziari mobile la possibilità di introdurre servizi M-Commerce di nuova generazione ha vinto nella categoria Mobile Commerce in particolare nella sezione Integrated Mobile Commerce.
Per Borgklint, Senior Vice President e Head of Business Unit Support Solutions, Ericsson, ha dichiarato: “È un grande risultato per Ericsson ricevere questi riconoscimenti da parte di Compass per così tante soluzioni e innovazioni. Ognuna di queste tecnologie infatti gioca un ruolo fondamentale nell’evoluzione della Networked Society e genera un valore per gli stakeholder di tutto il mondo in ogni settore verticale. Continueremo a sviluppare soluzioni che consentono agli operatori di offrire ai propri clienti servizi mobili semplici ed efficienti attraverso la tecnologia più innovativa.”