L’Italia che vince in Brasile

Datalogic premiata dalla stato di São Paulo per i risultati raggiunti dal proprio impianto produttivo

Datalogic, l’azienda bolognese specializzata nell’acquisizione automatica dei dati e dell’automazione industriale, continua la propria espansione con soluzioni e tecnologie apprezzate livello mondiale. A dicembre, infatti, Datalogic è stata insignita dell’Award Investe São Paulo, il prestigioso riconoscimento che lo Stato di San Paolo insieme alla società di investimenti Investe São Paulo, riserva alle aziende che durante l’anno raggiungono ottimi risultati nel settore in cui operano e apportano benefici all’economia locale.
Il premio, conferito a Datalogic direttamente dal Governatore dello Stato di San Paolo, Geraldo Alckmin, davanti a un pubblico di oltre mille partecipanti, è la dimostrazione del buon avvio dello stabilimento produttivo della società bolognese inaugurato lo scorso luglio nella città di Jundiai, nel distretto di San Paolo. Investe São Paulo ha collaborato con Datalogic nella ricerca immobiliare del centro produttivo durante la fase di insediamento della società nel mercato brasiliano. L’impianto di 2.200 mq, le cui attività sono iniziate a maggio, rappresenta la prima presenza diretta di Datalogic in America Latina ed è configurato per l’assemblaggio di alcune linee di prodotto della divisione ADC (Automatic Data Capture).

Datalogic Brasile è inoltre strutturata per offrire localmente servizi di assistenza tecnica e manutenzione prodotti, ed è dotata anche di un’area dimostrativa dove i clienti e i partner possono vedere e testare direttamente tutte le più recenti e innovative soluzioni tecnologiche.