A SPS POTENZIA LA TUA VOCE

A volte ti basta un click per differenziarti dalla massa e potenziare la tua voce

Mancano ormai pochi giorni all’appuntamento con SPS Italia 2014 e le aziende stanno mettendo a punto gli ultimi dettagli per sfruttare al meglio l’evento fieristico. Ma, come accade spesso, si pongono una serie di domande: “Cosa e come comunicare? Quali sono i miei reali punti di forza? Qual è il miglior mezzo?”
Si tratta di quesiti molto importanti, soprattutto in considerazione del fatto che il messaggio, se mal formulato o mal distribuito, può recare più danni che benefici. La fiera, quindi, rappresenta un’occasione per far sentire la propria voce e per trovare nuove forme di comunicazione, capaci di sfruttare i più moderni strumenti proposti dalle nuove tecnologie. In questo scenario è originale l’iniziativa “Potenzia la tua voce”, che ItIs propone con due partner d’eccezione: More Marketing, realtà specializzata in Marketing, Service e Project Management, e Net-Uno, la Web Agency protagonista dei nuovi strumenti di comunicazione.

Digita e ascoltati
Nel corso dei tre giorni di fiera, visitatori ed espositori potranno digitare un proprio pensiero sull’automazione, ma anche sull’evento in corso, per vederlo poi comparire sull’enorme videowall da 3,5 x 2 metri posizionato all’interno del padiglione 2, nei pressi dell’area ristoro. Contemporaneamente un apposito software sviluppato da Tingwo, che fornisce una piattaforma in grado di realizzare la sintesi vocale di qualunque testo, trasformerà le parole scritte in un messaggio ascoltabile attraverso una serie di altoparlanti adeguatamente predisposti.
Si tratta di un’esperienza nuova, che serve per comunicare in un modo nuovo, ma anche per promuovere un corso che gli stessi promotori lanceranno ufficialmente nelle prossime settimane per condividere con le aziende una serie di macroguide e di originali forme di comunicazione utili per rilanciare il Business.
In attesa di conoscere i dettagli, “Potenzia la tua voce” permetterà di sperimentare un’originale forma di comunicazione, che si aggiunge alla proposta di un telegiornale dell’automazione realizzato in diretta all’interno dei padiglioni della fiera. Un format diverso e accattivante, promosso con la collaborazione degli organizzatori di SPS, per raccontare in video le novità dell’edizione 2014. Si tratta di un telegiornale interamente dedicato agli espositori e trasmesso, in due edizioni giornaliere, su un Video Wall da 3,5 x 2 metri, per tutta la durata della manifestazione.

I protagonisti in video
L’iTG propone una formula nuova per il settore, ricalcando un classico telegiornale, per comunicare i più importanti annunci ed eventi della fiera: un lancio da studio e una serie di sintetiche interviste, corredate da adeguati sottotitoli per potenziare l’effetto della comunicazione.
Il tutto ulteriormente amplificato dall’invio di newsletter dedicate e dalla possibilità di diffondere interviste approfondite, realizzate nello studio di registrazione creato all’interno dei padiglioni.
Le due le edizioni giornaliere saranno diffuse anche su Internet, ma soprattutto sullo schermo installato a ridosso del bar della fiera: un’area di elevato passaggio e in cui sosteranno praticamente tutti. Una scelta che, tra l’altro, permetterà di sfruttare al massimo la permanenza all’interno di SPS, in quanto i visitatori potranno aggiornarsi anche sorseggiando un caffè o nel noioso tempo trascorso in fila per lo scontrino.
Le aziende che, al momento, hanno già aderito all’iniziativa sono: B&R, BSA Technology, Datalogic, Omron, Progea, EPSG, Rittal, Schneider Electric, Siemens e Trend Micro.

Per ricevere informazioni sugli slot disponibili e per essere protagonisti di questo evento è possibile inviare una mail all’indirizzo redazione.itis@matedizioni.it oppure contattare il direttore editoriale Massimiliano Cassinelli al numero 3472940524