Telit sempre più forte nel settore Automotive con ATOP

Con l’acquisizione del software ATOP, Telit mira a rafforzare la sua offerta di soluzioni informatiche nel settore Automotive

Telit Communications Plc ha acquisito il ramo d’azienda ATOP di NXP ribadendo in questo modo la sua volontà di ampliare la propria leadership nel settore Automotive.

ATOP è infatti la piattaforma dedicata alla sezione automotive di NXP e ha tra le sue principali peculiarità la possibilità di implementare i servizi telematici tra cui eCall, un sistema diffuso a livello europeo che permette di intervenire tempestivamente qualora si verifichino degli incidenti in qualsiasi zona facente parte dell’Unione Europea.

Con ATOP (Automotive Telematics Onboard Platform) è possibile inoltre avere a disposizione un’unica soluzione che consente di ridurre la complessità di progettazione dei veicoli con una conseguente riduzione dei costi.

L’accordo prevede non solo l’acquisizione da parte di Telit della piattaforma informatica ATOP, ma anche del personale commerciale, ingegneristico e di supporto, che sarà inglobato all’interno dell’unità di business della sezione automotive di Telit, che nel 2012 ha anche ottenuto la certificazione ISO/TS16949, indispensabile per il settore automotive.

Con l’assorbimento del personale dedicato allo sviluppo di ATOP, Telit intende rafforzare le proprie competenze legate all’ambito automobilistico rafforzando in questo modo la propria presenza sul mercato, grazie a soluzioni che assicurano una maggiore capacità di ingegnerizzazione e una più ampia conoscenza della forza vendita che sarà così in grado di soddisfare in maniera ancora più efficace le richieste dei clienti operanti nei settori Automotive e Telematica.