Siemens acquisisce TESIS PLMware

Siemens ha stipulato un accordo con l’azienda appartenente al gruppo TESIS per potenziare e ampliare la sua offerta software destinata alle aziende manifatturiere

Siemens ha ampliato la sua offerta software grazie all’acquisizione di TESIS PLMware, con cui potrà garantire un’efficace interoperabilità del suo PLM con i sistemi ERP, MES, CRM e SCM.

Dopo l’acquisizione di LMS e di Perfect Costing Solutions GmbH dunque, Siemens che ha da poco inaugurato la sua sede genovese, ha stipulato un accordo che ha portato all’acquisizione dell’azienda specializzata nell’integrazione di software per la gestione del ciclo di vita delle imprese con altri applicativi.

Secondo quanto stabilito, TESIS PLMware diventerà parte integrante dell’offerta di Siemens PLM Software con l’obiettivo di offrire ai clienti una valida piattaforma per migliorare i costi e l’efficienza dei sistemi informatici attraverso una soluzione che favorirà l’integrazione del software Teamcenter con i sistemi ERP e altri gestionali come MES, CRM e SCM.

L’accordo ha una forte valenza strategica, in quanto la possibilità di integrare i diversi software aziendali sarà determinante per la creazione di un flusso di dati e informazioni ben preciso che aiuterà le aziende a tenere sotto controllo i costi e a diventare sempre più competitive.

Come dichiarato da Chuck Grindstaff, presidente e CEO di Siemens PLM Software, l’acquisizione mira a far si che Siemens diventi il principale punto di riferimento per tutte le aziende manifatturiere che intendono offrire al mercato prodotti innovativi e di qualità elevata. Inoltre, grazie alle interfacce collaudate con i sistemi ERP, le soluzioni PLM possono essere adeguatamente integrate nella struttura software delle aziende clienti che in questo modo diventano più veloci e flessibili.